QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Apple Studio Display da 1.779€: 5K, chip A13 Bionic, fotocamera da 12 MP

Oltre al Mac Studio, Apple ha presentato lo Studio Display corrispondente, un display Retina 5k da 27 pollici che dovrebbe fornire un suono chiaro e una buona immagine. Ad esempio, il display è dotato di tre microfoni, sei altoparlanti con tecnologia Dolby Atmos e una fotocamera ultra grandangolare da 12 MP con Apple Center Stage, che mantiene automaticamente gli utenti al centro dell’inquadratura durante i tour durante una videochiamata.


Sotto il cofano c’è il chip A13 Bionic.

La risoluzione dello schermo è di 5120 x 2880 pixel, che offre una densità di 218 ppi. Oltre a una luminosità di 600 nit, lo schermo offre il supporto per un miliardo di colori, ed è presente anche True Tone. Quest’ultimo regola automaticamente la temperatura del colore in base all’ambiente, che dovrebbe fornire un’immagine più naturale. Oltre al rivestimento antiriflesso standard, esiste una versione di nanoglass, che disperde la luce per consentire una riflessione minima.

Sul retro sono presenti tre porte USB Type-c da 10 Gbps. Il connettore Thunderbolt 3 a monte consente agli utenti di collegare tutti i dispositivi periferici collegati al proprio Mac tramite un unico cavo. Lo stesso connettore fornisce anche fino a 96 watt di potenza ad altri dispositivi, incluso il MacBook Pro da 14 pollici.

L’Apple Studio Display sarà disponibile il 18 marzo. Il prezzo della Standard Edition con piedino basculante sarà di 1.779 euro. La stessa cifra la paghi per la versione con adattatore vesa mount, mentre devi pagare 460€ in più (2239€) per un piedino regolabile in inclinazione e altezza. Se vuoi un vetro con una nano texture, devi pagare altri 250 euro.

READ  Un rapido assaggio di tutte le nostre previsioni sulla fotocamera di iPhone 14

fonte:
una mela