QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Aumenti dei prezzi fino al 50 percento: questi materiali da costruzione sono più costosi a causa della crisi della Corona | vita.

livioLegno, acciaio, isolamento… Il prezzo dei materiali da costruzione è in aumento da un anno. In alcuni casi, si tratta di raddoppiare il prezzo di costo originale. Coloro che costruiscono e ristrutturano vedranno improvvisamente il conto molto più alto. Cantiere Livios Fornisce ulteriori informazioni sulla situazione.


In collaborazione con Livios.be


Ultimo aggiornamento:
18-10-21, 10:21


Fonte:
Editoriale di Livios




A fine settembre il Consorzio Costruzioni ha condotto un’indagine tra 204 imprese appaltatrici sul prezzo di costo dei materiali da costruzione. Circa 6 aziende su 10 hanno notato aumenti di prezzo superiori al 15% da novembre 2020. Nel 32% dei casi si sono verificati aumenti di prezzo superiori al 25% e nel 12% si sono verificati aumenti superiori al 50%. “Gli aumenti sono maggiori nei materiali isolanti rispetto a legno, acciaio e poliuretano. Oltre il 25% degli intervistati parla di un aumento di oltre il 50% e per il legno è del 46%”, afferma il portavoce Sven Nouten.

Inoltre, per i materiali da costruzione, installazione e finitura o materiali per infrastrutture, più della metà degli intervistati vede un aumento di oltre il 15% dal novembre dello scorso anno. I prodotti in mattoni, cemento e vetro sono gli unici prodotti in cui il 70% o più degli intervistati parla di stabilizzazione o aumento inferiore al 15%, ha affermato Nutin.

Quanto costa una scala in legno, una cantina o un balcone? Livios calcola 25 voci di costo per una casa di nuova costruzione in questa guida al budget.

grande domanda

Jean-Pierre Wittens, amministratore delegato di Bouwunie, approfondisce il problema. “Dopo la pausa dovuta a Corona, c’è stata un’enorme domanda globale di alcuni materiali, in parte dovuta alle varie procedure di recupero. Ciò mette sotto pressione i prezzi e anche i tempi di consegna. Inoltre, la produzione si è fermata anche per alcuni materiali come conseguenza della crisi, e ci sono problemi logistici come i porti cinesi.

READ  Un pacchetto di sigarette costerà 25 centesimi in più | Notizie su Instagram VTM

Quindi chiunque sia pronto per un progetto di costruzione dovrà scavare un po’ più a fondo nelle proprie tasche per acquistare i materiali. “Tuttavia, il prezzo delle materie prime è solo una parte del budget complessivo del progetto di costruzione”, afferma Waeytens. “Il raddoppio del prezzo di alcune tipologie di legname, ad esempio, non significa che il costo totale della ristrutturazione raddoppierà. L’esempio classico di una casa è il rapporto 40-40-20: il 40% del costo va ai materiali, e questi sono tutti prodotti e materiali insieme, sia quelli che sono aumentati eccessivamente di prezzo sia quelli che rimangono stabili. Un altro 40% per il costo del lavoro e il 20% per i costi generali di esercizio e di cantiere.

Questa percentuale dipende molto dalla natura del business. Nel disegno, ad esempio, la quota del costo del lavoro è molto più elevata della quota dei materiali. Per l’installazione di una caldaia per il riscaldamento, la proporzione dei materiali è maggiore: “Preferisci non pagare il costo del lavoro? Guarda qui quali lavori puoi fare da solo e quanti soldi puoi risparmiare.

prezzi volatili

Lavori con un appaltatore? Nel calcolo delle quotazioni, terranno conto anche dei prezzi che dovranno pagare per i materiali stessi. Waeytens: “A causa dell’elevata volatilità dei prezzi per alcuni materiali, molti appaltatori ora utilizzano la prenotazione dei prezzi nelle loro offerte e operano ai prezzi correnti per determinati materiali. Questo deve essere esplicitamente dichiarato nel contratto. I fornitori di materiali spesso operano anche a tariffe giornaliere, il che rende difficile L’appaltatore dovrebbe anticiparlo. Commercianti e produttori di materiali da costruzione non danno più garanzie in merito alla consegna e ai prezzi. Ad esempio, l’appaltatore prepara un preventivo, inclusa la prenotazione di un prezzo per l’isolamento. Al momento dell’esecuzione dei lavori, addebita il prezzo attuale dell’isolamento. Può anche essere a vantaggio del consumatore, perché anche i prezzi possono scendere. Vuoi lavorare con un appaltatore per il tuo progetto? Leggi qui a cosa prestare attenzione.

READ  Trump entra in azienda: il titolo sale del 1225 percento | Soldi

migliorare?

La maggior parte degli appaltatori sta ancora lavorando sui materiali, ma i tempi di attesa possono essere molto lunghi, Waeytens lo sa. Nessuno può prevedere quanto durerà il problema e come si svilupperanno prezzi e tempistiche. A causa dei tempi di consegna incerti, chiediamo ai governi una maggiore flessibilità in termini di tempi di implementazione e chiediamo ai costruttori privati ​​di comprendere i potenziali ritardi. Conclude che se alcuni materiali subiscono un notevole ritardo, ciò potrebbe avere conseguenze per il resto del processo di costruzione.

Progetti di costruzione o ristrutturazione? Guarda qui i premi su cui puoi contare.

Aumento significativo dei prezzi dei materiali da costruzione e ristrutturazione: acciaio, legno e isolamento sono fino al 30% più costosi

Efficienza energetica (ri)costruzione? Quindi puoi prendere in prestito a un tasso più conveniente

Casa pronta in pochi mesi: questi sono i vantaggi e gli svantaggi della costruzione del telaio in legno

Questo articolo ti è stato proposto dal nostro partner Livios.be. Livios.be è un sito web specializzato in costruzioni e ristrutturazioni.