QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Bambini che giocano a calcio con i piccioni in una scatola: “Così triste per le parole” | gli animali

Lunedì sera, i bambini di Utrecht, in Olanda, hanno messo due piccoli piccioni in una scatola e hanno iniziato a giocare a calcio con lui. È successo in un parco vicino alla stazione di polizia di Overfisher. Altri due bambini sono intervenuti per assistere all’incidente. Hanno consegnato la scatola con i piccioni alla stazione di polizia, dove l’ambulanza degli animali li ha prelevati a Utrecht.




“È così triste per le parole”, ha detto Heti van Ostenberg dall’ambulanza degli animali. “Purtroppo non siamo più sorpresi di questo. Capita spesso che i piccioni giochino a calcio”.

Questa volta i pulcini venivano messi in una scatola, ma a volte il piccione veniva preso a calci. A volte piccioni molto piccoli o deboli vengono lanciati insieme per divertimento. Nove volte su dieci, i rapporti provengono da Overvecht. Non capisci come le persone possano farlo “.

Presumibilmente c’era un nido di piccioni nel giardino che era stato disturbato. “C’erano alcuni animali morti. Forse i genitori o alcuni giovani. Gli animali erano ancora sulle loro teste. Avevano poche settimane ed erano troppo giovani per volare.”

Gamba rotta

A proposito, i due piccioni nella scatola a più livelli sono a posto. Sono stati sottoposti a stress ma nulla è stato rotto e non si è ferito. “Hanno fatto davvero un ottimo lavoro”, dice Van Oostenbrugge. “Spesso vediamo anche piccioni che sono stati maltrattati con una gamba rotta o un’ala rotta. Purtroppo dobbiamo metterli a dormire. Questi due piccioni sono stati portati al santuario degli uccelli. Là sono presi molto bene in modo che possano scappare dopo tutto. “

Non si sa nient’altro dei bambini che giocano a calcio, tranne che hanno un’età compresa tra i dieci ei quattordici anni. “Non avrebbero dovuto disturbare loro stessi il nido. Forse era già per terra. Ma poi a giocare a calcio con quei piccioni? Ti vengono i brividi alla schiena.”

READ  Uomini armati rapiscono di nuovo un gran numero di scolari nigeriani | all'estero

I torturatori di animali hanno tagliato le piume dell’uccello dal falco e hanno attirato la volpe nella forca: “La volpe sta bene, ma il falco ha ancora mesi per riprendersi”.

“L’ho visto dare una cravatta”: un flagrante delitto è stato arrestato dal fotografo