QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Bashir Abdi aggiunge una settima medaglia: una fonte belga…

L’ultimo bellissimo accordo belga in questi Giochi Olimpici. Baher Abdi ha superato se stesso nella maratona ed è arrivato terzo dopo uno sprint emozionante. Koen Neert è arrivato decimo e Dieter Kirsten ha concluso 59. Il Belgio conquista la sua settima medaglia a queste Olimpiadi, il suo miglior risultato dai Giochi del 1948.

eh. ho risolto. Avevamo appena percorso 40 chilometri quando Bashir Abdi ha visto le sue possibilità di medaglia salire in fumo. Abbiamo pensato comunque. Abdi ha percorso un chilometro e mezzo da un gruppo di tre a cui è stato permesso di correre per la medaglia d’argento, ma grazie all’incoraggiamento del concorrente (!) Abdi Nagy, il nostro connazionale ha continuato a lottare per esso. Nagy Abdi si è spinto in avanti, tanto che il nostro connazionale ha ritrovato coraggio e ha superato in volata il keniano Lawrence Chirono. L’olandese Nagy ha due anni e il suo buon amico Abdi ne ha tre. Una favola sui Paesi Bassi in maratona. Il nostro Paese ha vinto una medaglia alla maratona olimpica per la prima volta dal bronzo di Karel Lesmon nel 1976.

Stalking di gruppo con Abdi sullo sfondo.
Foto: AFP

La via del difensore è molto forte

L’oro aveva già iniziato a volare da un po’. Il principale candidato keniano Eliud Kipchoge – che ha difeso il suo titolo dopo aver vinto i Giochi di Rio 2016 – era un minuto avanti rispetto al pubblico. Alla fine ha terminato 42.195 chilometri in 2:08:38. Nagy, Abdi & Co.. 1:20 segue più tardi. Quinn Nert ha completato la festa belga conquistando la top ten 3:35 dopo. Il nostro terzo connazionale – Dieter Kirsten – ha tagliato il traguardo al 59° posto con il tempo di 2:22:06.

READ  "Mi è costato davvero una partita" | Kompany convince Nmecha nella nuova serie di documentari Mauve Jupiler Pro League

Nella prima tappa della maratona si è formato un folto gruppo di 58 uomini. Abdi e Nairt si sono mossi lungo la strada con interesse, Kirsten ha scelto la propria velocità e dopo cinque chilometri è passato all’86. Dopo dieci chilometri, il gruppo di testa era ancora di 47 atleti. Seguita da Abdi e Nairt, Kristen è passata all’82esima posizione, dopo cinque chilometri è rimasta più o meno la stessa, con 43 uomini nel primo set. Kirsten avanzò cautamente fino alla 77esima.

Bashir Abdi aggiunge la settima medaglia: il belga vince il bronzo nella maratona, Wasim Quinn Nert decimo
Foto: Reuters

bomba kipchoge

A metà gara, il gruppo di testa, che nel frattempo si era ridotto a 31 atleti, è passato in 1:05:13. Abdi e Nairt stanno ancora bene sul loro carro. Kristen è passata lì al 74. A 25 chilometri il gruppo di testa si è ridotto a 28 uomini e Abdi e Nairt facevano ancora parte di quel gruppo. Kristen ha superato la 71. Poi il detentore del record mondiale Kipchoge ha lanciato una bomba e dopo cinque chilometri erano improvvisamente solo dieci. Abdi era ancora lì, seguito da Nirt al 12° e Kirsten al 66°.

Kipchoge aveva iniziato a volare per 35 chilometri. Dietro di loro si formava un gruppo di quattro persone, tra cui Abdi. Nairt ha continuato a correre al dodicesimo posto. Kirsten è passata a 59. La situazione al fronte dopo 40 chilometri non è cambiata. Quindi è diventato un thriller d’argento e di bronzo che Abdi ha avuto abbastanza di riserva solo dopo che ha dovuto ritirarsi per primo. Insieme al suo amico olandese, è salito sul podio. La terza medaglia di bronzo del nostro Paese, con tre ori e una copia d’argento, alza a sette il contatore di quest’ultima giornata olimpica.

READ  "Non tutte le parole devono essere gonfiate, ma la pronuncia di Vanderbest era imbarazzante" | Jupiler Pro League