QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Bear Lorenz Swiek scatta per vincere la Coppa del Mondo per la seconda volta consecutiva a Pixie Bergen | Coppa del mondo di ciclocross 2022

Dopo Maasmechelen, Laurens Sweeck (Crelan – Fristads) ha segnato ancora in Coppa del Mondo. Sulla pista veloce della gara di Pixie Bergen, l’uomo in forma di Michael Fanthornhout e Lars van der Haar è sceso dal volante dello sprint. “Sono quasi al livello più alto”, ha detto Swick. Il leader della WB Eli Esserbitt è arrivato quinto ancora una volta dopo essersi perso all’inizio.

Esserbitt scatta dal pedale

Eli Eserbet ha dovuto inseguire un cross quasi completo sulla corsia preferenziale del safari park. Il leader WB ha premuto il pedale in partenza e ha dovuto lottare per il 15° posto nei primi giri.

Laurens Sweeck non ha mancato il suo debutto. Si è subito tuffato al volante del Leader Kun, che ha dovuto sparare in curva al secondo giro dopo essere scivolato in curva.

Ad esempio, Suek e van der Haar hanno un comportamento sicuro. Vanthourenhout e il rinato pilota di motocross Nieuwenhuis sono stati gli unici piloti che potevano tenere il passo.

Dopo una forte rimonta, anche Iserbyt voleva unirsi, ma a Swick non piaceva. Accelera rapidamente.

Swik supremo nel nemico

All’ultimo giro, Iserbyt è riuscito a raggiungere i primi. Non è più possibile correre. La testa di serie numero 1 della Coppa del Mondo ha concluso la New Cross Country World Cup al quinto posto.

Ha visto come Swick fosse una spanna sopra il resto nello sprint. Il vincitore del Maasmechelen ha iniziato presto e ha continuato il suo fantastico sforzo fino alla fine.

Van der Haar è arrivato secondo, davanti ai campioni d’Europa Vanthornhout e Nieuwenhuis.

Nella classifica di Coppa del Mondo, Soyek è più vicino di 4 punti al leader Eserbet. La prossima settimana è in programma il Druvencross a Overijse. Di solito, Iserbyt ha un vantaggio lì.

(Scorri verso il basso per i commenti dopo la croce)

Laurens Sweeck: “Sono quasi in cima”

Lawrence Swick (vincitore): “All’inizio era troppo lontano, ma sono andato e non mi sono voltato indietro. Per un momento ho pensato che Michael Fanthornhout stesse attaccando, quindi ho deciso di puntare su di lui. Sto gradualmente migliorando al mio meglio. Al 100 percento, ero un po’ malato la scorsa settimana, ma la gara per me funziona “beh”.

Lars van der Haar (secondo): “La delusione è stata travolgente. Ho perso il controllo del gruppo di testa perché non potevo saltare le traverse. Sarebbe stato meglio per me se non avessi dovuto fare i conti con Eli. I metri che ho perso in quel duello sono stati prima del traguardo Lawrence è stato ovviamente molto forte nella sua gara, anche se io ero altrettanto veloce”.

Michael Fanthornhout (terzo): “So di non essere il miglior corridore, quindi ho cercato di fare un buco nell’ultimo giro. Ero bravo, ma non abbastanza. Il podio era il più alto che potevo ottenere. Mi sentivo così bene. Poi è un peccato che il percorso sia così veloce così veloce”. Che non posso fare la differenza, anche se sono contento della situazione”.

Laurens è stato ovviamente molto forte nel suo sprint, anche se ho guidato altrettanto veloce.

Lars van der Haar

Eli Eserbet: “Sarà emozionante”

“E’ stata una lunga gara per me”, ha detto Eli Eserbet. “E’ stata una brutta partenza e ho pedalato. Nel bosco era molto difficile fermarsi”.

“Alla fine posso essere contento della mia prestazione, ma il risultato è comunque un peccato. Ho avuto qualche problema con il ritmo, perché stavo di nuovo faticando (con la schiena, editore).”

In classifica la ricompensa per Iserbyt è stata ridotta: 166 punti a 162 per Laurens Sweeck.

“Sono ancora il leader, ma non è molto di più. Con 9 partite rimaste sarà emozionante”, sa.

  1. Sono le 16:00. 15. Nella classifica della Coppa del Mondo, Laurens Sweeck è a 4 punti dal leader Eli Iserbyt. .
  2. 16:00 14. Thibaut Nice non ha avuto la sua giornata. Il pilota U23 ha chiuso al 36° posto.
  3. 16:00 11. Sto per andare in alto. Vincitore Laurens Swik.
  4. 16:00 10. Top 10. 1. Soik 2. Van der Haar 3. Vanthornhout 4. Neuwenhuis 5. Iserbet 6. Orts 7. Vandepot 8. Camp 9. Paysteins 10. Adams.
  5. 16:00 08. Swik si precipita verso la vittoria!

    Swik si precipita verso la vittoria!

  6. 16:00 07. Fine: Swix Bergen! Laurens Swik è il migliore nello sprint. Ha vinto il Pixie Bergen davanti a Lars van der Haar. .
  7. 16:00 06. Rimontaggio. Tutto si riunisce nella sabbia. Fanthornhout guida la danza Sweek, van der Haar, Iserbet e van der Haar. Vedi il nemico? .
  8. Sono le 16:00 05. Non vediamo l’ora di una grande finale! Vanthourenhout Con uno sprint medio, Swik non si arrende. .
  9. 16:00 04. Nieuwenhuis dovrebbe foldare. Iserbyt assume il ruolo del numero 4. .
  10. 16:00 02. I Big Five (7/8 round). 1. Soek 2. Vanthornhout 3. Van der Haar – V1″ 4. Nieuwenhuis – 4″ 5. Esserbet.
  11. 01 16. Noi tre entriamo nel round finale. Swik taglia abilmente la sabbia, Fanthornhout è ancora più bello. Il campione europeo morde la sua preda. I due tagliano l’ultimo round. No, noi tre! Il campione olandese morde la ruota. .
  12. 15 ore 58. Swick si volta tranquillamente dall’altra parte: “Questa è una grande svolta, non è vero?”

    Swick si gira silenziosamente dall’altra parte: “È un’ottima angolazione, non è vero”

  13. 15:00 57. Istantanea da Soik. L’uomo brillante Laurens Sweeck continua i suoi sforzi e si allontana da Vanthourenhout, Van der Haar e Nieuwenhuis. Il vincitore di Niel e Maasmechelen è in vantaggio di 3 secondi. .
  14. 15:00 54. Soyek non vuole indietro Eserbet.

    Suic non vuole indietro Iserbet

  15. 15:00 54. Altri 2 turni. .
  16. Slider Esserbit, accelerazione rapida. Iserbyt fa la connessione, ma scivola via in curva. Deve inseguire (qualcosa) di nuovo. Segnale Swik per l’accelerazione. . 15 ore 53.
  17. Spostare di nuovo l’interruttore. Swick non era soddisfatto del suo materiale e ha sostituito di nuovo le biciclette. Prima che Iserbyt torni direttamente in pista. . 15 ore 51.
  18. 15:50 Sarà una grande spinta per Isrbet. Robin van Gucht.
  19. 15 ore 49. Iserbyt 5°. Eli Iserbyt è sotto pressione ed è avanzato al quinto posto. Il leader della Coppa del Mondo è a 11 secondi dai quattro leader. .
  20. 15 h 46. Vanthourenhout e colleghi hanno ricevuto nuovamente una formazione intermittente. & nbsp; Joris Nieuwenhuis spinge ancora il traguardo sull’asfalto. .
READ  "Marc Overmars assicura la partenza dell'Anderlecht: forte titolare in trasferta quest'estate" | Calcio 24