QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Bella Hadid si è sottoposta a rinoplastica all’età di 14 anni perché si sentiva la ‘brutta sorella di Gigi’: ‘Non lasciare che il resto mi scappi in faccia’ | celebrità

celebritàBella Hadid, 25 anni, ha detto a Vogue in un’intervista sincera sui suoi problemi di salute mentale e sulla pressione in gioventù per assomigliare a sua sorella Gigi. Nell’intervista, la modella ha rivelato per la prima volta di essersi sottoposta a rinoplastica all’età di 14 anni, cosa che negava da anni. Ha anche ammesso che ora si rammarica di aver subito l’intervento chirurgico in così giovane età: “In realtà pensavo che il mio naso stesse perfettamente”.

In un’intervista a Vogue, Bella ha parlato delle sue lotte con la sua salute mentale, ammettendo di essersi sempre sentita “brutta” e “non abbastanza cool” rispetto alla sorella maggiore Gigi: “Ero la sorella brutta. Ero una bruna. Io non era bellissima come Gigi, né ero aperta”, ricorda. “Questo è davvero ciò che la gente ha detto di me. E sfortunatamente, quando senti molte cose, inizi a crederci”.

Hadid ha quindi deciso, in consultazione con i suoi genitori, a causa della sua giovane età, di sottoporsi a una rinoplastica. Ora si rammarica: “Vorrei aver tenuto il naso da allora. Penso che l’avrei fatto per allora. “Non ci sono leggi specifiche sui limiti di età per la chirurgia plastica negli Stati Uniti, ma la rinoplastica può essere eseguita quando il naso è alto al 90% Dalla maturità, cosa che può succedere a ragazze di appena 13 anni.

Ma la modella insiste ancora sul fatto che questa sia l’unica procedura che abbia mai avuto sul viso. Negli ultimi anni, Hadid ha ripetutamente negato di avere filler per le labbra, lifting degli occhi o riduzioni della mascella. Secondo lei, la gente crede che abbia “completamente” rimodellato il suo viso “a causa di una mia foto da adolescente che mi faceva sembrare un po’ gonfio”. “Sono sicuro che nessuno è più lo stesso di quando aveva 13 anni, giusto? Non ho mai usato riempitivi. Mettiamo fine a questa voce”, ha detto Hadid. “Non ho problemi, ma è non per me. Chi penserebbe che ho alzato gli occhi o qualunque sia il suo nome, è un nastro adesivo! Il trucco più antico del libro.”

READ  Nuovo ristorante notturno mediterraneo sul tetto: Beautiful... (Anversa)

Leggi anche

Bella Hadid spaventa i fan con foto in lacrime: “Sono anni che le cose sono andate così tutte le sere”

Bella Hadid è aperta sui problemi di salute mentale

Bella Hadid: “Sono sempre tornata dagli uomini e dalle donne che mi hanno offeso”