QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Bellissime, eleganti, “Copencore”: non parigini, ma danesi sono gli esempi del nostro stile di questi tempi | Nina

Mentre prima guardavamo ai parigini per trovare ispirazione nella moda, ora guardiamo sempre più ai nostri amici scandinavi. I danesi in particolare, che hanno appena terminato la Stockholm Fashion Week, sono noti per i loro look puliti con la giusta dose di classe. “Copencore”, come lo stile è stato battezzato da Vogue America, è uno stile cool, elegante e etriste. Fatecelo sapere!

Questo non è nessuno Elegante senza sforzo Fa meglio della Scandinavia, lo sappiamo da tempo. Il loro amore per la semplicità e il senso dell’eleganza li rendono tra i migliori della classe quando si tratta di moda e design. Ma recentemente, i danesi in particolare hanno fatto molto bene in questo settore, come è stato evidente ancora una volta alla Copenhagen Fashion Week. Dal 9 al 12 agosto, gli stilisti hanno avuto molto da fare lì: alla loro Fashion Week abbiamo visto ancora una volta i modelli e i look più belli dello street style.

Come ti vesti come una prostituta scandinava?

È chiaro che le donne danesi sono ragazze IT Sei un momento. L’influencer e modella Josephine Skriver ha accumulato oltre sette milioni di follower su Instagram grazie ai suoi outfit semplici ma d’effetto. Mathilde Goller, con poco più di un milione di follower, è anche un esempio da manuale di stile danese fatto perfettamente, Proprio come Emily Sendlev. Inoltre, molti marchi nel loro paese stanno guadagnando sempre più fan internazionali e il nome, come By Malene Birger, The Garment o Saks Potts.

© Instagram josephineskriver -emillisindlev -mathildegohler

Ma c’è di più. Sembra che i danesi abbiano capito qualcosa da cui possiamo e vogliamo imparare molto. Hanno sviluppato uno stile che non è solo Nella tua faccia Lo è, ma questo è ancora abbastanza originale e sorprendente. Il risultato è un look lussuoso ma modesto. Semplice ma efficace. È invidiato da molti, il che lo rende ampiamente copiato da persone di tutto il mondo.

Mentre i parigini erano l’epitome dello stile con “chic parigino”, oggigiorno tutti vogliono sembrare un cantante danese. Non c’era ancora un nome per questo modo di vestire, così Vogue America lo chiamava “Copencore”. Questo non ha nulla a che fare con Barbicour, Tennis o Ballerinacore.

(Leggi di più sotto l’immagine.)


Ma cosa dobbiamo immaginare esattamente? Innanzitutto, come siamo abituati dalle nostre ragazze Scandi Cole, si tratta principalmente del minimo indispensabile. Quindi non vengono utilizzate stampe e loghi sorprendenti. È fondamentale mescolare e abbinare colori, sfumature, trame e tessuti. Ad esempio, combinando diverse tonalità di beige, grigio, kaki o marrone, sì, anche la tavolozza dei colori rimane molto semplice. Se viene scelto un colore, allora sotto forma di un tocco delicato, ad esempio una borsa, o per un outfit di varie sfumature di quel colore.

Meno è meglio, ma investi comunque in un supplemento premium

Pertanto, le donne Copencore di solito non si distinguono per il loro aspetto con la loro tavolozza di colori, ma per una combinazione magistrale di silhouette e materiali diversi. I pezzi oversize non sono troppo stretti, ma non troppo larghi. Materiali, forme e trame interessanti che non li uniscono immediatamente, ma funzionano davvero una volta che li vedi insieme. Combinazioni private inaspettate che sembrano correre come un autobus. È spesso abbinato a un accessorio straordinario per dare un tocco stravagante al disordine. Sebbene si applichi sempre: il minimo è di più.

Getty Images

© Getty Images

Anche se c’è una cosa che distingue Copencore: (una buona dose di) fiducia in se stessi. Dal momento che le donne Copencore indossano i propri vestiti, si sentono bene in quello che indossano e brillano con esso. Quindi, se c’è una cosa che vogliamo imparare da loro, è questa.

Leggi anche:

la pittura. Il designer Issey Miyake (84) muore: “Steve Jobs indossava solo maglioni fatti da lui”

Ti travesti da zia, papà, ballerina o clown? “Ciò che rende grande lo stile è che non cerca di essere cool”

Sei pronto per Wimbledon? Vanno di moda gonne tenniscore o plissettate, polo e calzini bianchi

READ  La canzone "Bohemian Rhapsody" ha ottenuto un punteggio elevato su Radio 2, Stobro e Q Music, ma ha dovuto lasciare il posto al cantante deceduto.