QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Ben O’Connor doppietta in Catalogna tra gli impianti di risalita a La Molina | Tour della Catalogna 2022

Ben O’Connor ha vinto la dura salita a La Molina nel Gran Premio di Catalogna. L’australiano di AG2R è saltato fuori dal favorito e ha resistito alla folla in aumento. È anche il nuovo leader.

La prima tappa di montagna del Giro di Catalogna ha creato opportunità per gli uomini di classifica. Peloton si recò sui Pirenei con la città francese di Perpignan, iniziando e finendo nella stazione sciistica catalana di La Molina.

Anche le lesioni e le malattie hanno causato problemi qui. Michal Kwiatkowski non compare più all’inizio. Lungo la strada, Fausto e Tom Dumoulin hanno ceduto i loro oggetti di scena.

Il tradizionale volo di quel giorno è stato catturato solo durante l’ultima salita a La Molina. Tutti gli occhi erano puntati sugli uomini della classifica. Simon Yates non ne fa più parte, perché il britannico ha dovuto rilasciare in anticipo.

Henry Vandenabel ha subito lanciato un attacco, ma il giovane belga è rimasto solo. anche con Ben O’Connor Ho avuto prurito e rapidamente l’australiano è salito su e oltre Vandenabel. Dietro di lui qualcosa si è mosso nel gruppo dei favoriti, ma mancava l’organizzazione.

Nell’ultimo chilometro gli inseguitori stavano ancora ansimando sul collo di O’Connor, ma riuscì a porre fine alla sua bella vita da solista. Juan Ayuso ha vinto il gruppo povero davanti a Nairo Quintana. O’Connor raddoppia il punteggio, perché oltre a vincere la tappa, toglie anche la maglia di leader.

O’Connor: “Sto bene”

L’ultimo mese è stato difficile a causa della malattia. Mi dà la sensazione di poter vincere di nuovo. “È bello vincere all’inizio della stagione”, ha detto Ben O’Connor dopo la partita.

O’Connor ha segnato una vittoria da solista nel terzo round. Ha corso da solo sull’ultima salita. “Sono in ottima forma e questo mi dà fiducia. Non mi aspettavo di vincere da solo. Speravo che alcuni piloti mi seguissero. Ma ho dovuto fare da solo e sono contento di essere riuscito a tenere fuori.”

Domani la gara della Catalogna risalirà, quindi O’Connor sarà a disposizione per difendere la sua maglia. “Domani c’è un’altra salita che fa per me. Devo essere intelligente e anticipare gli attacchi. Sono fiducioso di poter mantenere il comando”, ha detto O’Connor.

  1. 17:00 12. Juan Ayuso (UAE) vince il gruppo, davanti a Nairo Quintana (Arkia Samsik). †
  2. 17:00 11. O’Connor è il più forte, vince sul palco e in cima alla maglia di leader. Ben O’Connor (AG2R-Citroën) suona in assolo per la vittoria. Vince la maglia del leader! †
  3. 17:00 10. Vittoria per O’Connor, ma cos’altro sta succedendo sullo sfondo? †
  4. 17:00 10. Mark Soller viene catturato di nuovo da uno strumento di Michael Hepburn (scambio di biciclette). Vanhawk salta via con lui. †
  5. 17:09 Ben O’Connor si sta mordendo i denti su La Molina, ma può ancora resistere! Vincerà? †
  6. 17:30 Martin rientra nel gruppo ma ora è Marc Soler (UAE) a scegliere di attaccare. Può passare a O’Connor? †
  7. ultimo chilometro. C’è un pezzo di stoffa! Riuscirà Ben O’Connor (AG2R Citroën) a mantenere il suo vantaggio fino alla fine? † 17:00 08.
  8. 17h 07. Ora segue una breve discesa, ma poco dopo è tempo di risalire verso la fine a La Molina. †
  9. 17:00 06. Le cose stanno andando bene per O’Connor. Ha 23 secondi di vantaggio sul gruppo. Mancano ancora 3 chilometri! †
  10. 17:00 Martin all’attacco. Guillaume Martin (Cofidis) si alza di soppiatto. Attraversa la strada e va alla ricerca del comandante O’Connor. EF-Easypost sta cercando di colmare il gap con il pilota Cofidis. †
  11. 17:00: Vanhoek sperava di ottenere il sostegno di qualcuno, ma nessuno è scappato. Il belga sta fallendo di nuovo. †
  12. 17 ore 02. Harm Vanhoucke (Lotto-Soudal) si allontana dal gruppo. Avrà più fortuna a provare? †
  13. 25 secondi. O’Connor è 25 secondi avanti rispetto al set. Qualcun altro viene dopo di lui? † 17 h 01.
  14. 17 ore. Ben O’Connor continua bene a La Molina. Nel gruppo, alcuni corridori cercano di sferrare un attacco, ma nessuno può davvero scappare. †
  15. 16:00 59. Attacco di Van Wilder. Ilan Van Wilder prova a prepararsi per la salita, ma il distacco si chiude subito. †
  16. 16:00 58. Yates deve essere rilasciato! Simon Yates deve scaricare a La Molina. Le cose si stanno muovendo molto velocemente per il britannico. Il leader del cambio bici non si sente bene. †
  17. 16:00 58. O’Connor parte da solo. Ben O’Connor attacca La Molina, lasciando dietro di sé Henry Vandenabel. & nbsp; †
  18. 16:00 55. Vandenabel e O’Connor. Jonathan Castrovigo (Aeneos) guida il gruppo e inizia la caccia ai due leader. Lo fa al lavoro del campione olimpico Richard Carapaz. O’Connor e Vandenabel sono in vantaggio di 20 secondi. †
  19. 16:00 55. Le cose stanno andando molto lentamente per Ben O’Connor (AG2R-Citroën). Salta fuori dal branco e va alla ricerca di Vandenabeele che ha scarsi benefici. †
  20. 16:00 51. Vandnabel accusa Pezcara. Vandenabeele (DSM) immediatamente sulla rottura anticipata di Bizkarra. & nbsp; †
READ  La tua guida al Tour della Baloise Belgio: Top Runners e Evenepoel come campione in carica | Ciclismo