QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Bezos dovrebbe diventare rosso? KV Mechelen furioso per il giudizio: “È incomprensibile” | L’ultima partita dei playoff

Calcio belgaDopo la sconfitta contro l’AA Gent, il KV Mechelen ha reagito, insoddisfatto della gestione della competizione. Secondo loro, Roman Bezos sarebbe dovuto diventare rosso per pedalare. “Dov’era il VAR?”




“Delusione e rabbia”, si lamenta Vanlerberg. “Dobbiamo giocare una mezza partita contro dieci. È incomprensibile che il pedale dopo non venga punito in rosso. Non riesco a capirlo. Bezos mi sta dando dei calci. Non so cosa stiano facendo sul VAR. , ma davvero non lo capisco. ”


“Hai già visto le foto? Non dovrei vederlo. Mettersi una gamba. L’arbitro ha detto che stava cadendo, ma tu non lo fai con una gamba tesa. Non riesco a capire quanto male siano state prese le decisioni in una partita così importante. Per me è inaccettabile. Altrimenti avremmo giocato. “Partita a dieci e abbiamo un’altra partita. Potrei non essere in grado di dirlo, ma quando facciamo una cosa del genere, arrossiamo. Dopo il primo tempo, l’arbitro è entrato in campo e ha detto che non era rosso. (Sarcasticamente) a quanto pare non ne so niente “.

Jordi Vanlerberg combatte con Roman Bezos

Jordi Vanlerberg combatte con Roman Bezos © Notizie fotografiche

“Non riesco a capire che fino a quel momento non si è visto.”

A Vanlerberg, le frustrazioni sono aumentate. “Il Ghent è una grande squadra che si è ridotta a perdere tempo. Il referente non è intervenuto. Ci si dovrebbe aspettare che siamo professionisti, ma non dovremmo aspettarcelo dal giudizio? Non capisco che questa fase non sia stata nemmeno guardata. “

Il piè di pagina Franken si è unito al suo giocatore. “E ‘stato un calcio, vero? In realtà dovevamo essere contro 10. Ho appena visto il filmato. Bezos stende la gamba non appena arriva Jordi. E subito dopo fa un” no “.

Ma nel KV Mechelen hanno anche dovuto ammettere che non era la loro partita migliore. Non c’erano dubbi su un nuovo mix di calcio, ma il marchio Mechelen in questa stagione. “La squadra era sulla gomma. Abbiamo perso alcuni ragazzi e ci siamo allenati per il dolore nei giorni scorsi. Ma non è una scusa. Abbiamo preso facilmente i gol. La delusione è grande. Siamo rimasti a mani vuote”.

AA Ghent alla Conference League: il Buffalo conquista l’ultimo biglietto europeo dopo una durissima vittoria al KV Mechelen

Racismerel con l’assistente del Vanderbest di Mechelen: “Si sono dette cose e noi le chiamiamo che non appartengono a un campo di calcio”

READ  Forte pressione spagnola su Hazard: "Non si rende conto di cosa sia il Real. Arrivederci Eden!" Ma, lode a Courtois Champions League