QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Biden chiede il diritto di guerra per affrontare la carenza di latte artificiale in polvere | all’estero

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden utilizzerà il Defense Production Act per affrontare la carenza di alimenti per lattanti negli Stati Uniti. È stato annunciato mercoledì. È una misura molto insolita, perché questa legge era effettivamente destinata ad essere utilizzata in tempo di guerra.

Una misura speciale dovrebbe consentire di aumentare la produzione di latte artificiale in polvere. D’ora in poi, i fornitori degli ingredienti necessari dovranno dare la priorità ai produttori di latte artificiale in polvere.

ponte aereo

Per accelerare il processo di importazione, sarà inoltre istituito un ponte aereo. La Casa Bianca ha riferito che il Dipartimento della Difesa “sfrutterà i suoi contratti con le compagnie aeree commerciali per il trasporto di prodotti dalle fabbriche estere” che soddisfano gli standard di sicurezza statunitensi.

Il Defence Production Act consente al Presidente degli Stati Uniti di intervenire nel settore privato nell’interesse della sicurezza nazionale. La legge è stata utilizzata anche durante la crisi del Corona per costringere le aziende ad aumentare la produzione di apparecchiature mediche e maschere per la bocca.

contaminazione batterica

La carenza di latte artificiale in polvere è causata dal fallimento dello stabilimento Abbott nel Michigan. L’azienda ha dovuto ritirare i prodotti dopo che quattro bambini si sono ammalati e due sono morti, probabilmente a causa di un’infezione batterica. Al momento, la produzione nel rispettivo stabilimento è completamente interrotta.

Gli scaffali di latte artificiale in polvere sono quasi vuoti in un negozio del Maryland. © AFP

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden. © AFP

READ  La cronologia dell'Afghanistan: dall'invasione sovietica alla ri...