QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Biden ha detto in un incontro con Macron che gli Stati Uniti sono stati “goffi” nella questione dei sottomarini all’estero

Gli Stati Uniti sono stati “goffi” nell’accordo sui sottomarini con la Francia. “Siamo arrabbiati per un partner così prezioso”, ha detto il presidente Joe Biden a Roma durante il suo primo incontro con il presidente francese Emmanuel Macron dopo la vicenda.




“Quello che abbiamo fatto è stato goffo e non molto elegante”, ha ammesso Biden. “Ho avuto l’impressione che la Francia sapesse da tempo che non ci sarebbe stato un accordo”, ha detto il presidente degli Stati Uniti. “Non abbiamo un alleato migliore della Francia”.

L’annuncio del 15 settembre di una partnership strategica tra Stati Uniti, Australia e Regno Unito, che ha portato alla cancellazione di un enorme contratto per sottomarini francesi a Canberra, ha scatenato una grave crisi diplomatica tra Francia e Stati Uniti.

“D’ora in poi dobbiamo guardare al futuro”, aveva detto in precedenza Macron dopo aver accolto Biden con un sorriso a Villa Bonaparte, l’ambasciata francese presso la Santa Sede. Ha anche preso atto delle consultazioni che i due Paesi hanno avuto nelle ultime settimane su clima, difesa e innovazione. “Sono state decisioni molto concrete che supportano azioni e iniziative comuni (…). Per me, questo è davvero l’inizio della ricostruzione della fiducia”. Macron si è anche brevemente rivolto all’inglese: “Ciò che conta ora è cosa faremo nelle prossime settimane, mesi e anni”.

Prima di parlare con il presidente francese, Joe Biden, che voleva incollare le alleanze europee degli Stati Uniti, danneggiate durante la presidenza di Trump, ha incontrato il premier italiano Mario Draghi.

Gli incontri annunciano il vertice del G20, presieduto dall’Italia, che si terrà a Roma sabato e domenica.

READ  Nuova ricerca: "Gli esseri umani usavano già tre quarti della Terra 12.000 anni fa" | Scienza e pianeta