QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“Biden vuole raddoppiare le tasse sulle plusvalenze per i ricchi” all’estero

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden vuole che i ricchi paghino più tasse per i profitti che traggono dalle loro fortune. Gli addetti ai lavori hanno detto a Bloomberg News che vuole raddoppiare la più alta aliquota fiscale federale sulle plusvalenze.




Attualmente, il governo federale applica una tassa del 20% agli americani il cui reddito supera il milione di dollari sui profitti che realizzano dalla vendita, ad esempio, di azioni, obbligazioni o immobili. Secondo quanto riferito, Biden vuole aumentare questo tasso al 39,6%.

In combinazione con una tassa aggiuntiva del 3,8% sui guadagni degli investimenti introdotta nel 2013 per finanziare la riforma dell’assicurazione sanitaria di Barack Obama, l’aliquota fiscale per molti ricchi americani arriva fino al 43,4%. Se le proposte vengono trasmesse, l’aliquota più elevata dell’imposta sulle plusvalenze potrebbe aumentare ulteriormente sui redditi da impresa.

All’inizio di quest’anno, Biden ha annunciato un pacchetto di investimenti di oltre 2 trilioni di dollari volto, tra le altre cose, a migliorare le infrastrutture e rendere più verde l’economia degli Stati Uniti. Vuole finanziare quei piani con tasse più alte.

Ricco preferito

I democratici hanno a lungo criticato il fatto che tassi più elevati di imposta sulle plusvalenze sono, in breve, i soldi che si fanno con i soldi, rispetto a quelli degli stipendi o dei salari. Questo gioverebbe ai ricchi. In alcuni casi, gli imprenditori facoltosi devono pagare meno tasse dei dipendenti che li assumono.

Tuttavia, gli argomenti vengono sollevati principalmente da circoli conservatori sul motivo per cui i profitti della proprietà dovrebbero essere tassati meno del reddito da lavoro. Tassi più bassi, ad esempio, stimolano gli investimenti in società promettenti che possono crescere rapidamente. Inoltre, l’imposta sui guadagni in conto capitale non tiene conto dell’inflazione, il che può spiegare gran parte dei guadagni, ad esempio le azioni, sostengono i critici.

READ  "I carrelli del supermercato non garantiscono 1,5 metri" | Scienza

I primi 100 giorni di “Sleepy Joe” Biden: un presidente sorprendentemente energico con un programma radicale (+)

Gli Stati Uniti vogliono dimezzare le emissioni entro il 2030: “La scienza è indiscutibile. I costi per non fare nulla si sommano”.