QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Biden vuole tenere a freno l’eccessivo potere aziendale | all’estero

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden vuole migliorare la concorrenza all’interno dell’economia statunitense riducendo lo strapotere delle grandi società in determinati settori. La Casa Bianca ha affermato che in molti settori un piccolo numero di grandi aziende controlla gran parte del mercato. Questa mancanza di concorrenza fa aumentare i prezzi per i consumatori e abbassa i salari. Ogni anno, questo costa a una famiglia americana una media di $ 5.000 (4.200 euro). Biden firmerà un decreto stasera per cambiare questa situazione.




Le misure si applicano a settori come l’agricoltura, l’aviazione, la sanità, Internet e il settore bancario. Ad esempio, sarà vietato applicare prezzi elevati in caso di risoluzione di un contratto con un ISP. A causa dei contratti esclusivi, gli inquilini non possono più avere una sola opzione di contratto Internet. Durante la riparazione dei dispositivi, il produttore non può impedire al consumatore di riparare il dispositivo stesso o di farlo riparare da terzi.

In totale sono 72 le iniziative. In generale, le acquisizioni, le fusioni e la raccolta di dati da parte delle società tecnologiche saranno monitorate meglio. Il decreto chiedeva anche il ripristino delle regole per la neutralità della rete. Sono stati gettati nella spazzatura dall’amministrazione Trump. Secondo queste regole, gli ISP devono trattare i contenuti allo stesso modo, indipendentemente dall’identità del mittente o del destinatario.

Attacchi informatici russi

Biden ha anche avuto un’intervista telefonica con Vladimir Putin. Il presidente degli Stati Uniti ha esortato la sua controparte russa a intraprendere un’azione rigorosa contro i gruppi di hacker che attaccano gli Stati Uniti. La sua portavoce ha affermato che non ci sono nuove informazioni che coinvolgano Mosca in un grave attacco informatico la scorsa settimana. Migliaia di aziende sono state colpite da questo hack, che si ritiene sia stato effettuato dal gruppo di hacker russo REvil.

READ  Una donna perde 130.000 euro uscendo con un truffatore: "Pensavo che ...