QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Big Village World Cup annullata: “Vendiamo a malapena i biglietti, non è in diretta” (Micklin)

Tifosi nel giardino dei tifosi durante un precedente torneo per i Red Devils. © Hyundai Fan Park Mechelen Griet Beyaert

Gli organizzatori del World Cup Village a Neckerhall a Mechelen stanno staccando la spina: non ci sarà il World Cup Village e non ci sarà il grande schermo. “Non è viva, abbiamo venduto a malapena i biglietti”, dice Christoph Schippers.

Tom Le Buck

I piani erano grandi: Nekkerhal a Mechelen sarebbe diventato lo sfondo del gigantesco parco dei fan ai prossimi Mondiali. I fan possono seguire le partite sullo schermo più grande delle Fiandre. Fallo, perché l’evento è stato annullato.

“Stiamo staccando la spina”, afferma l’organizzatore Kristof Schippers del Rawberry Group. “La Coppa del Mondo non è viva. Le possibilità che paghiamo per questo e attiriamo abbastanza persone sembrano diminuire ogni giorno. Avevamo spazio per 5.000 persone. Avevamo bisogno di almeno 1.500 o 2.000 per mantenerlo redditizio. Se noti che l’hai fatto non vendere un biglietto da 200 A poco prima del Mondiale, questo è chiaro”.

© Stijn Van de Sande

Coloro che volevano continuare la partita l’hanno pagata da 5 a 9,5 euro. Questi biglietti saranno rimborsati. “Ora ci occupiamo di tutte le questioni pratiche”, afferma Schippers. “Ovviamente, questo significa un serio spreco finanziario. Dovremo pagare un’enorme tassa di cancellazione a Nekkerhal. Tuttavia, penso che questa perdita finanziaria sarà ancora inferiore rispetto a se la lasciassimo andare avanti”.

La cancellazione dell’evento di Mechelen è un altro segnale che la febbre dei Mondiali non vuole accendersi in questo momento. Anche il fan park della Coppa del Mondo a Kempische Weelde è stato cancellato perché quasi nessun biglietto è stato venduto.

Qualunque cosa possa essere contro la Coppa del Mondo, è anche contro”, dice Schippers. “La data non è quella giusta, in autunno. Diventa più buio e fresco, il che è molto diverso dagli altri tornei di Coppa del Mondo in estate. Inoltre, gli sponsor non sono affatto entusiasti di partecipare a causa dell’immagine del Qatar. Questo ha reso è molto difficile. Ora risulta essere difficile. Estremamente “.

Gli organizzatori vogliono riorganizzare il World Cup Village anche nel 2024, per il Campionato Europeo in Germania. “È di nuovo estate. Poi ci saranno più sostenitori, più sole e più vibrazioni positive”, afferma Schippers.

READ  LIVE: Bayeux guida Charleroi in testa, Genk deve lavorare sodo | Jupiler Pro League 2021/2022