QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

BMW e Toyota collaborano per produrre SUV a idrogeno che dovrebbero essere in vendita dal 2025

BMW e Toyota stanno lavorando insieme per sviluppare un’auto a idrogeno che dovrebbe essere messa in vendita nel 2025. BMW afferma che si tratta di un SUV di serie. Entrambe le società stanno lavorando alle proprie auto a idrogeno e dal 2013 sviluppano insieme la tecnologia dell’idrogeno.

In ogni caso, la BMW produrrà e venderà in serie l’auto a idrogeno dal 2025, afferma Peter Nota, membro del consiglio di amministrazione della BMW, responsabile del reparto vendite dell’azienda. contro Nikai. Non è chiaro se Toyota entrerà anche nell’auto in produzione, ma è chiaro. Le due Case collaborano da tempo su vetture, come la BMW Z4 e la Toyota Supra che le due Case ora vendono.

Secondo Nota, le auto a idrogeno sono “particolarmente rilevanti” per i SUV più grandi. Le auto a idrogeno rimangono importanti per BMW, “perché non vogliamo concentrare tutti i nostri investimenti su un’unica tecnologia”, afferma Nota. Questo è il motivo per cui il produttore vuole sviluppare auto a idrogeno oltre alle auto elettriche a batteria. Il SUV ora in fase di sviluppo presso BMW e Toyota funziona con celle a idrogeno, dove l’idrogeno viene convertito in elettricità, che viene utilizzata per alimentare le ruote.

Due case automobilistiche Lavoriamo insieme dal 2013 Sviluppare auto a idrogeno. Le società hanno quindi affermato di voler sviluppare insieme l’array di celle a combustibile, il serbatoio dell’idrogeno, il motore elettrico e la batteria necessari. Le batterie per auto a celle a combustibile sono generalmente batterie tampone più piccole che consentono, ad esempio, la frenata rigenerativa. Quando è stata annunciata la collaborazione, le due società hanno indicato il 2020 come l’anno in cui dette parti dovrebbero essere pronte.

READ  Consigli di viaggio rivisti: ancora più parti della Francia e della Spagna...

Oltre ai nuovi SUV a idrogeno, Toyota e BMW stanno lavorando sui propri veicoli a idrogeno. Ad esempio, la casa automobilistica tedesca subentrerà entro la fine dell’anno iX5 idrogeno in produzione. La BMW non prevede di vendere molti SUV e parla di “piccola produzione”. Avrà due serbatoi di carburante, ognuno dei quali può contenere circa sei chilogrammi di idrogeno. Non è noto per quanto tempo l’iX5 Hydrogen dovrebbe essere in grado di guidare con questo.

Toyota vende auto a idrogeno dal 2014 e ha introdotto la seconda versione della Mirai alla fine del 2020. Questa berlina ha tre serbatoi di idrogeno con una capacità combinata di 5,6 kg. Ciò consente all’auto a idrogeno di percorrere circa 650 chilometri. Oltre ai due produttori citati, Hyundai sta lavorando anche sulle auto a idrogeno. Questo produttore ha presentato la sua seconda auto a idrogeno nel 2018, nexo.

La BMW iX5 Hydrogen che dovrebbe entrare in produzione entro la fine dell’anno. Non si sa come dovrebbe essere il nuovo SUV a idrogeno.