QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Borsa di studio di due progetti di ricerca sulla demenza

Ricercatori, aziende e organizzazioni sociali che collaborano condurranno ricerche nell’ambito di progetti sotto forma di consorzi. Obiettivo: migliorare del 25% la qualità della vita delle persone affette da demenza. I due progetti premiati insieme riceveranno 5,25 milioni e le parti sociali e private contribuiranno anche con 936.000 euro.

All’interno della missione di linea principale Carta della conoscenza e dell’innovazione (CCI) 2020-2023 NWO sviluppa annualmente una serie di grandi programmi tematici con un volume di 5-15 milioni di euro. Questi sono i cosiddetti programmi orientati alla missione. I ricercatori presentano proposte per progetti di collaborazione con un budget compreso tra 750.000 e 4 milioni di euro per proposta. Il finanziamento è stato ora assegnato a due progetti di ricerca nell’ambito dell’invito della CCI “Vivere con la demenza”.

ricerca multidisciplinare sulla demenza

Entrambi i progetti si concentrano su due linee di ricerca interdisciplinari in cui vengono stabilite connessioni con la tecnologia chiave dell’Intelligenza Artificiale (AI). La prima linea di ricerca è del Prof. Pijnenburg e riguarda la “ricerca meccanicistica” che porta a diagnosi, prognosi e interventi precoci e di alta qualità. La seconda linea di ricerca del Prof. Eijsselstein riguarda la ricerca sugli interventi psicosociali. Questo è finalizzato alla gestione personale (auto) e alla tecnologia che è vantaggiosa per i pazienti e i loro caregiver.

Il potere dell’intelligenza artificiale

Prof. Pijnenburg di Amsterdam UMC sul primo progetto: “Sono urgentemente necessarie innovazioni tecnologiche per migliorare la qualità della vita nella demenza. Le soluzioni tecnologiche esistenti spesso non sono allineate alle esigenze individuali e non sufficientemente accessibili. La qualità della vita funziona attraverso l’uso di artificiali Intelligence in Dementia (QoLEAD). ) sullo sfruttamento della potenza dell’IA per fornire soluzioni di assistenza adeguate in tre aree principali: “salute, sicurezza e qualità dell’assistenza”, “partecipazione sociale e socialità” e “indipendenza, significato, autostima” .Le persone con demenza e gli operatori sanitari informali gestiscono queste innovazioni in una rete aperta di siti Web pratici, istituzioni della conoscenza e aziende con l’impatto finale del miglioramento della qualità della vita.

READ  Corona dà ai bambini le stesse lamentele del raffreddore

Conosci meglio la demenza

Il professor IJsselsteijn della Eindhoven University of Technology sul secondo progetto: “La demenza è spesso riconosciuta in tenera età, di solito a causa del morbo di Alzheimer o della demenza frontotemporale, troppo tardi, in parte a causa della presentazione dei sintomi atipici. La nostra ricerca assegnataria (Demenza) si concentra Small: Mechanisms of Selective Weakness and its Contribution to Disease Presentation) ci aiuterà a riconoscere meglio la demenza in tenera età sviluppando nuovi test per misurare il comportamento, le abilità socio-cognitive, il linguaggio e la cognizione. mappare le caratteristiche biologiche di specifiche regioni del cervello e utilizzare l’intelligenza artificiale. Per creare modelli in cui le caratteristiche cliniche e biologiche siano correlate. Ciò accelererà la diagnosi e lo sviluppo di nuovi trattamenti. “

Migliorare la qualità della vita è importante

Il numero di collaborazioni e progetti legati al miglioramento della qualità della vita delle persone con demenza è in rapida crescita. Alzheimer Olanda e salute ~ L’Olanda, per esempio, intende farlo Una nuova forma di collaborazione (Unione) sulla demenza. Le due parti prevedono di investire tre milioni ciascuna nel progetto. L’obiettivo: una migliore qualità di vita per le persone con demenza, o partecipare e fare la differenza.

Cerimonia di apertura 2022

Ti piacerebbe partecipare alla dichiarazione di apertura per ICT e Salute il 09 maggio 2022? I biglietti sono gratuiti, ma sono già andati! Quindi non aspettare e Registrati velocemente