QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Borsa di studio di due progetti di ricerca sulla demenza

Ricercatori, aziende e organizzazioni sociali che collaborano condurranno ricerche nell’ambito di progetti sotto forma di consorzi. Obiettivo: migliorare del 25% la qualità della vita delle persone affette da demenza. I due progetti premiati insieme riceveranno 5,25 milioni e le parti sociali e private contribuiranno anche con 936.000 euro.

All’interno della missione di linea principale Carta della conoscenza e dell’innovazione (CCI) 2020-2023 NWO sviluppa annualmente una serie di grandi programmi tematici con un volume di 5-15 milioni di euro. Questi sono i cosiddetti programmi orientati alla missione. I ricercatori presentano proposte per progetti di collaborazione con un budget compreso tra 750.000 e 4 milioni di euro per proposta. Il finanziamento è stato ora assegnato a due progetti di ricerca nell’ambito dell’invito della CCI “Vivere con la demenza”.

ricerca multidisciplinare sulla demenza

Entrambi i progetti si concentrano su due linee di ricerca interdisciplinari in cui vengono stabilite connessioni con la tecnologia chiave dell’Intelligenza Artificiale (AI). La prima linea di ricerca è del Prof. Pijnenburg e riguarda la “ricerca meccanicistica” che porta a diagnosi, prognosi e interventi precoci e di alta qualità. La seconda linea di ricerca del Prof. Eijsselstein riguarda la ricerca sugli interventi psicosociali. Questo è finalizzato alla gestione personale (auto) e alla tecnologia che è vantaggiosa per i pazienti e i loro caregiver.

Il potere dell’intelligenza artificiale

Prof. Pijnenburg di Amsterdam UMC sul primo progetto: “Sono urgentemente necessarie innovazioni tecnologiche per migliorare la qualità della vita nella demenza. Le soluzioni tecnologiche esistenti spesso non sono allineate alle esigenze individuali e non sufficientemente accessibili. La qualità della vita funziona attraverso l’uso di artificiali Intelligence in Dementia (QoLEAD). ) sullo sfruttamento della potenza dell’IA per fornire soluzioni di assistenza adeguate in tre aree principali: “salute, sicurezza e qualità dell’assistenza”, “partecipazione sociale e socialità” e “indipendenza, significato, autostima” .Le persone con demenza e gli operatori sanitari informali gestiscono queste innovazioni in una rete aperta di siti Web pratici, istituzioni della conoscenza e aziende con l’impatto finale del miglioramento della qualità della vita.

READ  Il concept alternativo di carne Utrecht-Copenhagen riceve 7,5 milioni di euro

Conosci meglio la demenza

Il professor IJsselsteijn della Eindhoven University of Technology sul secondo progetto: “La demenza è spesso riconosciuta in tenera età, di solito a causa del morbo di Alzheimer o della demenza frontotemporale, troppo tardi, in parte a causa della presentazione dei sintomi atipici. La nostra ricerca assegnataria (Demenza) si concentra Small: Mechanisms of Selective Weakness and its Contribution to Disease Presentation) ci aiuterà a riconoscere meglio la demenza in tenera età sviluppando nuovi test per misurare il comportamento, le abilità socio-cognitive, il linguaggio e la cognizione. mappare le caratteristiche biologiche di specifiche regioni del cervello e utilizzare l’intelligenza artificiale. Per creare modelli in cui le caratteristiche cliniche e biologiche siano correlate. Ciò accelererà la diagnosi e lo sviluppo di nuovi trattamenti. “

Migliorare la qualità della vita è importante

Il numero di collaborazioni e progetti legati al miglioramento della qualità della vita delle persone con demenza è in rapida crescita. Alzheimer Olanda e salute ~ L’Olanda, per esempio, intende farlo Una nuova forma di collaborazione (Unione) sulla demenza. Le due parti prevedono di investire tre milioni ciascuna nel progetto. L’obiettivo: una migliore qualità di vita per le persone con demenza, o partecipare e fare la differenza.

Cerimonia di apertura 2022

Ti piacerebbe partecipare alla dichiarazione di apertura per ICT e Salute il 09 maggio 2022? I biglietti sono gratuiti, ma sono già andati! Quindi non aspettare e Registrati velocemente