QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Buzzi Unicem vede un utile core stabile nonostante il rallentamento in Italia

Buzzi Unicem vede un utile core stabile nonostante il rallentamento in Italia

Il cementificio italiano Buzzi Unicem ha dichiarato mercoledì che prevede di mantenere i livelli di profitto ricorrenti dello scorso anno nel 2023, nonostante le incertezze economiche e la guerra in Ucraina che indeboliscono le prospettive di crescita dell’Italia.

L’utile core ricorrente nel 2022 di 892 milioni di euro (966,57 milioni di dollari) ha superato una previsione di circa 880 milioni di euro emessa il mese scorso.

Buzzi afferma di aspettarsi un indebolimento del mercato immobiliare italiano quest’anno a causa del rallentamento del settore residenziale e dei ritardi nell’attuazione del piano di ripresa post-Covid di Roma.

Negli Stati Uniti, il più grande mercato del gruppo, la società prevede volumi paragonabili allo scorso anno.

Buzzi ha detto della sua controllata russa che “non ci sono elementi sufficienti per dare un’indicazione dei risultati attesi per il 2023”.

Il valore contabile delle sue attività nette in Russia era pari a 334 milioni di euro alla fine di dicembre, dopo aver cancellato 122 milioni di euro di avviamento totale, ha affermato la società.

Buzzi ha annunciato a maggio di aver cessato ogni coinvolgimento operativo nelle attività della controllata SLK Cement in Russia.

Le azioni della società sono rimbalzate, salendo del 2,0% alle 15:00 GMT, dopo un calo iniziale dopo i risultati di mercoledì.

($ 1 = 0,9228 euro)

READ  "Nonostante il clima estremo registrato in Italia in questa stagione, la fornitura di fichi d'india è rimasta stabile, con un calo solo temporaneo questa settimana"