QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Camille, Pomlin Thijs e K3 vincono premi ai Golden K Awards: “Questo premio sarà accanto al mio letto” | spettacolo

spettacoloGirls in Power alla nona edizione del Golden K’s Gala. 16.000 Ketnetters ei loro genitori al gremito Sportpaleis hanno visto come Camille è stata dichiarata Artista dell’anno e Pommelien Thijs come attore dell’anno. Coole Ket dell’anno è la ginnasta Nina Derwael e Song of year è andata a ‘Waterval’ di K3.

Per il secondo anno consecutivo, le categorie sono neutre rispetto al genere ai Golden K’s. Ma a differenza di Guarantees, dove i primi premi cinematografici e televisivi neutrali rispetto al genere hanno prodotto un incontro tra uomini, questo programma premiato dal canale per bambini Ketnet è dominato dal potere delle ragazze. Camille è stata nominata artista dell’anno. Dal momento che le votazioni sono già tornate a dicembre, quindi prima di partecipare a The Masked Singer popolarmente conosciuta come Miss Poes, la cantante deve questo premio al suo album di debutto Vuurwerk. La canzone con lo stesso nome ha persino raggiunto l’oro l’anno scorso. “Non me lo aspettavo davvero, ma lavorerò molto duramente per far uscire molta musica fantastica perché amo così tanto i fan”, dice con le lacrime agli occhi. Ha ricevuto il premio da Lize Feryn e Aster Nzeyimana, che hanno indossato ancora una volta la tuta da robot. “Questa Golden K è la ciliegina sulla torta per il duro lavoro della squadra e per me. Pensiamo attentamente a tutto. Dalla musica, alla performance, all’aspetto. Questo premio sarà al mio capezzale. Quando mi sveglio di notte, non è un sogno Io sento.”

#gay

Pommelien Thijs, che, come Camille, ha pubblicato il suo primo singolo nel 2021 ed è stata quindi nominata anche artista, è stata autorizzata a ricevere il premio come miglior attore dell’anno per il terzo anno consecutivo. “Che onore, ne sono davvero orgoglioso. E ho una buona notizia: ci sono ancora alcuni nuovi incarichi di recitazione in cantiere. Ma posso dire qualcosa in più a riguardo”. Anche #LikeMe ha vinto premi, ma non come la serie Ketnet di quest’anno. A causa di Corona, le registrazioni della terza stagione hanno dovuto essere posticipate, in modo che la serie non venisse mostrata sullo schermo nel 2021 e “Girls” ha vinto. Ma Surprise #LikeMe, in cui il cast tratta il loro più grande fan con una sorpresa, si è guadagnato il titolo di Ketnet Show of the Year alla festa.

READ  Bush è teso, ma non ci sono ancora idee per la seconda stagione: lo scrittore di 'Lisa' lo mantiene eccitante | tv

K3

Per la prima volta in cinque anni, K3 è stato nuovamente nominato nella categoria Canzone dell’anno. Con “Ushuaia”, il gruppo femminile non è riuscito a capitalizzare Golden K, ma con Waterval lo ha fatto. Con grande gioia di Han, Martha e della nuova arrivata Julia. Anche se non possono esserci. “Belgium’s Got Talent” è stato nominato miglior programma per famiglie dell’anno da Ketnetters e ha battuto The Voice van Vlaanderen, Thuis e The Container Cup in questa categoria. Quinn Waters e Ruth Beckmans hanno ricevuto personalmente il premio. “Belgium’s Got Talent è davvero un programma per grandi e piccini, quindi siamo molto contenti di questo premio. C’è ancora molto talento, quindi speriamo in una nuova stagione”. Oltre al trofeo Ballando con le stelle, Nina Druel può avere anche la K d’oro di quest’anno per Cool Ket nel suo guardaroba. “Che bel premio con questi colori, otterrai sicuramente un posto bellissimo.”

YouTube ha avuto il miglior successo dell’anno e TikTokster di quest’anno è andato rispettivamente a Stien Edlund e Timon Verbeeck. L’outfit dell’anno non era per una donna, ma per l’attore #LikeMe Francisco Schuster.

Offerte

Inoltre, allo Sportpaleis ci sono state anche grandi prestazioni. Ad esempio, Regi e Niels Destadsbader hanno eseguito la loro canzone di successo “The world turn for you” e #LikeMe hanno cantato e ballato soul durante “Morning Gymnastics”. Il cast di Ketnet Musical ha eseguito “You can do it” con Gloria Monserez. Metejoor ed Emma Heesters hanno eseguito una bellissima versione di “Rendez-Vous” e Camille ha concluso la serata con la sua canzone “Fireworks”.

La cerimonia non riguardava solo i vincitori, ma anche l’addio a Thomas van Ashteren e Sian Winants. I due hanno concluso la loro carriera come wrapper di Ketnet rispettivamente dopo otto e nove anni. Il concerto dei Golden K è stato il loro ultimo successo come cover. Migliaia di Ketnetter si sono salutati con un applauso assordante. Le altre copertine di Ketnet non lasciavano passare l’addio. Sarah, Gloria e Sander hanno fatto una grande sorpresa. Hanno lanciato la loro versione di De Vriendschapsband insieme ad alcuni degli amici di Ketnet come Jean Janssens, Charlotte Leysen, Maureen Vanherberghen, Gio Kemper e Danira Boukhriss. È stata una sorpresa completa per Thomas e Sian. Vedremo chi li sostituirà a partire dal 1 maggio in “Who’s the Pool” su Ketnet.

READ  L'esperto testimonia: “Amber Heard soffre di un disturbo della personalità” | Famoso

Leggi anche

nel quadro. Aaron Plummert nei panni di Batman e Liz Ferrin nei panni di Wonder Woman sul tappeto rosa del Golden Keys