QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Campione del mondo in 4 discipline! Il fenomeno francese Ferrand-Prévot è il primo a indossare una maglia iridata in ghiaia | Ciclismo

Non è più un segreto che Pauline Ferrand-Privo sia un fenomeno in bicicletta. Il pilota francese è stato il primo a vincere il titolo mondiale su strada, pista e mountain bike nella stessa stagione (2014-2015).

Oggi, per la prima volta, si è svolto in Italia un campionato mondiale di equitazione gravel. E sì, questa maglia arcobaleno può anche misurare il fenomeno francese oltre l’oggi.

Su una pista composta per il 32% da fuoristrada, per il 24% da ghiaia dura, per l’1% da ghiaia, per il 10% da “superficie dura” e per il 31% da asfalto, Ferrand-Prévot si è liberato rapidamente con un quad d’élite. Solo la tedesca Jade Treffeisen, la svizzera Sina Frei e l’italiana Chiara Teocchi hanno guidato i 700 metri.

Il quartetto è rimasto in testa per l’intera gara e insieme si sono fatti strada attraverso le strade idilliache del nord Italia. bella scena. A volte, i piloti sembravano muoversi attraverso una tavola mobile.

Alla fine di fila, Ferrand-Prévot ha tirato di nuovo il pennello ed è stata in grado di tracciare un’altra linea seria verso la fine. Una grande gara finale che l’ha resa la prima campionessa mondiale di ghiaia. La svizzera Sina Fry è arrivata seconda. All’inizio non c’erano belgi.

READ  Vive le Vélo in un weekend durissimo: 'Van Vleuten deve provarlo oggi' | Vive Le Velo