QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Cane da guardia USA sui medicinali: test rapidi meno accurati in Omicron | Corona virus quello che c’è da sapere

I test rapidi aumentano la possibilità di ottenere un risultato falso negativo se contaminati con una variante di omicron rispetto alle varianti precedenti, afferma la US Drug Control Organization (FDA).




Leggi tutte le notizie sul corona virus in questa vita.

La Food and Drug Administration è giunta a questa conclusione dopo uno studio congiunto con il NIH. Ha misurato le prestazioni dei test rapidi, noti anche come test dell’antigene, utilizzando campioni contenenti copie vive della variante omikron.

“I primi dati suggeriscono che il test dell’antigene rileva la variante dell’omicron, ma potrebbe avere una sensibilità ridotta”, ha affermato la FDA. La “sensibilità” è una misura della probabilità che il test rilevi l’infezione. Un test dell’antigene misura la presenza di determinate proteine. Un risultato positivo è molto affidabile, ma un risultato negativo non esclude completamente l’infezione della persona testata. La FDA ha affermato che la sensibilità dei test antigenici è ora influenzata dalle numerose mutazioni della variante dell’omicron. Quindi il test della reazione a catena della polimerasi (PCR) rileva il materiale genetico del virus. È il test corona più affidabile.

La Food and Drug Administration statunitense continua a consentire l’uso di test rapidi

La FDA continua a consentire l’uso dei test dell’antigene, osservando che le persone dovrebbero continuare a usarli secondo le sue istruzioni. Ad esempio, alcuni test rapidi prevedono un secondo test, dopo un certo periodo di tempo, per confermare un risultato negativo.

Se qualcuno risulta negativo con un test rapido ma ha sintomi di Covid-19 o è stato esposto a qualcuno con Covid-19, la Food and Drug Administration raccomanda comunque un test PCR.

READ  Un'applicazione contenente informazioni sui disagi stradali per i ciclisti è già stata scaricata più di 5000 volte | l'interno

500 milioni di test rapidi

Un test dell’antigene, sotto forma di autotest, può essere utilizzato a casa. Gli esperti raccomandano di usarlo per controllare l’epidemia. La scorsa settimana, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha annunciato l’acquisto di 500 milioni di test rapidi, che gli americani possono ordinare gratuitamente su un sito web e che verranno consegnati a partire da gennaio.