QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Caos in Portogallo a causa dell’esodo dei vacanzieri britannici | all’estero

un L’esodo dei vacanzieri britannici Ha portato a situazioni anarchiche in Portogallo. Il governo britannico ha recentemente annunciato che rimuoverà il Portogallo dalla “lista verde” dei paesi non soggetti all’obbligo di quarantena. Ciò significa che i turisti britannici dovranno autoisolarsi per dieci giorni se non tornano a casa entro martedì mattina presto.




I britannici di ritorno devono prima essere testati e questo è spesso difficile. Secondo il Times, i siti di test sono stati perquisiti dall’improvvisa corsa di vacanzieri che volevano tornare a casa. Gli inglesi hanno dovuto affrontare tempi di attesa di quattro ore su una strada di prova all’aeroporto di Faro. Diversi altri siti sono stati chiusi domenica.

Una donna di 50 anni, che era in vacanza in Portogallo con il marito, si è lamentata: “C’erano molte persone che hanno avuto problemi a organizzare gli esami. Giovedì e venerdì ho trascorso circa quattro ore al telefono per trovare un posto dove fare il test. .” e ragazze. La famiglia ha dovuto spendere più di 500 sterline (580 euro) per i test della corona per quel viaggio di tre giorni.

© Agenzia per la protezione dell’ambiente

Insoddisfazione

L’improvviso adeguamento della politica di viaggio sta causando insoddisfazione sia in Portogallo che nel Regno Unito. Secondo quanto riferito, il segretario ai trasporti Grant Shapps voleva dare ai vacanzieri più tempo per tornare a casa, ma alcuni colleghi si sono opposti, secondo fonti del Times. Il primo ministro portoghese ha poi dichiarato di non essere soddisfatto dell’improvvisa decisione del governo britannico.

Anche l’amministratore delegato dell’Airline Industry Association del Regno Unito è stato insoddisfatto lo scorso fine settimana. Tim Alderslade ha accusato il governo di mancanza di trasparenza. “Non sappiamo in quali condizioni i paesi passano dal verde all’arancione e di nuovo al verde”, ha detto. “È difficile vedere come possiamo avere un’altra stagione estiva se lo faranno su base settimanale”.

Agenzia per la protezione ambientale

© Agenzia per la protezione dell’ambiente

Agenzia per la protezione ambientale

© Agenzia per la protezione dell’ambiente

Agenzia per la protezione ambientale

© Agenzia per la protezione dell’ambiente

READ  La lava scorre dal vulcano La Palma nell'oceano: un'opportunità...