QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Cavendish aumenta di un numero duplicato nel round e Philipsen è deluso come numero 2 | Tour de France 2021

Un giorno libero in vista della tappa più lunga del tour? Non è stato assegnato agli uomini del rating nella prima ora. Otto truffatori sono entrati in guerra e le squadre di corse Arkéa-Samsic e Groupama-FDJ hanno fatto uno sforzo per limitare i danni.

Con Thomas De Gendt, Greg Van Avermaet, Jonas Rickaert e Kasper Asgreen, tra gli altri, c’era molta musica nell’avventura. Forse era troppo bello secondo il gruppo, che si è rifiutato di dare il via libera.

I frenetici tentativi di De Gendt di ridimensionare il gruppo furono inutili. L’accelerazione di Van Avermaet ha superato il controllo di qualità francese. Accompagna il campione olimpico Roger Kluge (Loto Soudal) per chiacchierare con lui verso Chateauroux.

I due leader non hanno mai avuto più di due minuti di vantaggio e sono rimasti un cenno al gruppo. Hanno comunque avuto uno sforzo sorprendentemente forte negli ultimi 10 km a casa, ma lo scenario è costante – una gara sprint – che non hanno potuto evitare.

Deceuninck-Quick Step e Alpecin-Fenix ​​hanno assemblato i treni sprint e ciascuno ha scelto un lato della strada nell’ultimo chilometro. Con Merlier e Philipsen, Alpecin-Fenix ​​aveva due ferri belga sul fuoco, ma Mark Cavendish ha sparato il jumper di testa per la 32a volta. E quello nel luogo simbolico dove ha ottenuto la sua prima vittoria nel girone.

READ  interazioni. Wout van Aert "aveva le gambe per diventare un campione olimpico...