QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

CD&V arriva con un piano in dieci punti per i consiglieri: congedo politico, istruzione permanente e status favorevole agli studenti | l’interno

Se si affida a CD&V, l’influenza dei consiglieri sarà rafforzata. A tal fine, il partito presenta un piano in dieci punti con proposte concrete. “I consiglieri comunali oggi non hanno molto da dire perché condividono i file troppo tardi. “Se vogliamo eccitare le persone o mantenerle interessate alla politica, dobbiamo anche rispettarle”, afferma il deputato fiammingo Brecht Warnes (CD&V).

Non tutti i consigli comunali sono uguali

CD&V vuole, tra l’altro, manipolare l’importo che deve essere deciso dal consiglio comunale. “Anversa non è la stessa cosa del consiglio di Lindeld, per esempio. Ha senso che il consiglio municipale di un comune rurale voglia decidere su importi minori, mentre ad Anversa le persone possono discuterne in comitati”, spiega Warnes.

Per coinvolgere più rapidamente i membri del consiglio, si suggerisce inoltre di preparare una relazione trimestrale sull’evoluzione delle politiche comunali e dei piani di gestione.

Secondo Warnez, questo può essere fatto meglio tramite sistemi digitali, come nei Paesi Bassi, per evitare l’onere amministrativo. “Come membro del consiglio, puoi scegliere gli argomenti che vuoi seguire attraverso il sistema digitale. Ad esempio, un giovane consigliere comunale può vedere facilmente tutte le azioni comunali relative alle politiche giovanili e può quindi porre domande al riguardo in consiglio comunale “. spiega Warnes.

Congedo politico, formazione continua

Il CD&V propone inoltre di concedere a ciascun consigliere comunale – a seconda delle dimensioni del comune – da 2 a 4 giorni di congedo politico con reddito alternato, come per altre forme di congedo professionale.

Il partito vuole anche rendere la delega più conveniente per gli studenti e dare loro uno status speciale. Ciò rende più facile per loro partecipare ai consigli comunali digitali.

READ  La Banca nazionale del Regno Unito avverte che "la criptovaluta potrebbe causare una crisi finanziaria grande come nel 2008" | NOTIZIE su Instagram VTM

La Democrazia Cristiana propone inoltre un migliore sostegno ai membri del consiglio attraverso una formazione (elettronica) mirata e permanente, nonché l’ordinanza sul diritto all’assistenza ufficiale.

Ricerca sull’efficienza

Un altro suggerimento è quello di dare ai membri dei consigli comunali l’opportunità di condurre uno studio efficace dei regolamenti comunali. Questa indagine verifica se la politica funziona correttamente e se le risorse vengono utilizzate in modo efficiente.

Infine, il sindaco avrà un ruolo più importante nella proposta e diventerà più indipendente.

Un sondaggio CD&V su quasi 350 consiglieri ha mostrato che il 44 per cento di loro pensa di non potersi concentrare abbastanza sulla politica, in parte perché non è abbastanza coinvolto e ha troppo poco potere.

Groen: “Il governo Jambon sta facendo gareggiare le persone con disabilità”

Il piano agricolo fiammingo ha ricevuto pesanti critiche soprattutto dall’Europa: “Scritto nelle stelle”

Le trattative con Inge devono concludersi entro settembre, dice van der Straiten: “Anche difficile”