QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

CHECK – La regina si è rinnovata poco prima della sua morte? Il primo ministro canadese Trudeau ha cantato alla vigilia dei funerali di stato?

Sì, la marcia cerimoniale della “Guardia Reale” con la pelle di un vero orso per il quale sono stati uccisi gli animali

Alla vigilia della cerimonia funebre Gli animalisti hanno sollevato una vecchia storia: ogni tanti La Guardia Reale, Per poter vestire le forze d’élite dell’esercito britannico, 140 orsi neri devono morire. Il guardie ✔ Divenne un simbolo e uno stendardo della Gran Bretagna, tra le altre cose, grazie ai suoi caratteristici cappelli neri e lunghi da orsacchiotto.

Si scopre che il fatto che le guardie del corpo usano ancora la vera pelliccia d’orso per il loro famoso copricapo è vero. A marzo, un portavoce del ministero della Difesa britannico ha confermato: Il quotidiano britannico The Mirror Il passaggio ai tessuti sintetici non è un’opzione al momento, in quanto non saranno in grado di resistere ai molti tipi di tempo. Il ministero ha respinto una petizione con oltre 42.000 firme per il passaggio.

I caratteristici berretti neri dei granatieri, le forze d'élite dell'esercito britannico

All’inizio di quest’anno, l’ex primo ministro britannico Boris Johnson ha confermato Anche in un’e-mail trapelata Che i cappelli fossero fatti di vera pelle d’orso, ma ha sostenuto questa tradizione. Secondo Johnson, un copricapo in materiale sintetico sembrerebbe inferiore. L’organizzazione per i diritti degli animali PETA, come altre organizzazioni, si è lamentata I parlamentari britannici hanno menzionato più volte questa pratica.

Sebbene i cappelli possano durare fino a ottanta anni, circa un centinaio devono essere sostituiti ogni anno per le funzioni cerimoniali. Di solito per questo viene utilizzata una pelle di orsacchiotto per cappello. Quindi, per i circa 140 cappelli che sono stati sostituiti quest’anno, lo stesso numero di orsi neri canadesi è stato ucciso.

conclusione

  • I gruppi per i diritti degli animali si battono da anni contro l’uso della pelliccia d’orso sui berretti della Guardia Reale.
  • Lo stesso ministero della Difesa britannico ammette di non volersi discostare dall’uso, poiché la plastica non sarà in grado di resistere a diversi tipi di intemperie.
  • Quindi classifichiamo il detto che gli orsi furono uccisi prima degli eventi festivi come dove.

Questa sezione è stata scritta sulla base delle informazioni disponibili alla data di pubblicazione

No, la regina non ha cambiato la sua pettinatura per l’ultima foto ufficiale

Sbarazzati della caratteristica pettinatura crespa di Elisabetta II. Molti utenti di Twitter Ha affermato sulla base del cosiddetto articolo di Vogue che subito prima della sua morte la regina ha cambiato rotta e si è fatta un nuovo taglio di capelli. Secondo il pezzo, Buckingham Palace avrebbe pubblicato la foto allegata come ultimo ritratto di stato del monarca britannico.

Ma questo non è vero. Buckingham Palace ha già diffuso un’altra foto della Regina, ma la ritrae come la conosciamo: con un taglio di capelli corto e riccio. La foto falsa è stata photoshoppata sull’originale sull’account Twitter ufficiale di Vogue.

Pochi giorni prima della sua morte, sono apparse alcune foto di Elisabetta II che ha guidato la cerimonia di giuramento per Liz Truss a casa di Balmoral. La regina è apparsa anche in quelle foto recenti con il suo caratteristico taglio di capelli.

Per quanto ne sappiamo, le ultime foto di Elisabetta II che ha prestato giuramento a Liz Truss come Primo Ministro sono a pochi giorni dalla sua morte.  Qui vediamo anche la Regina con il suo aspetto distintivo

conclusione

  • Giudichiamo una foto di un articolo intitolato Vogue come falsa e Quindi non è vero.

Questa sezione è stata scritta sulla base delle informazioni disponibili alla data di pubblicazione

Sì, Trudeau ha cantato Bohemian Rhapsody mentre era a Londra

“Ieri sera al Savoy (hotel di Londra, ndr). Il nostro Primo Ministro del Regno Unito rappresenta il Canada prima del funerale della regina (sulla faccia)”, Una certa Lisa ha twittato il giorno del funeraleS. In allegato un video del primo ministro canadese Justin Trudeau che canta Bohemian Rhapsody, per coincidenza o meno, la Regina al pianoforte di accompagnamento.

Il messaggio è stato subito afferrato Dall’attivista canadese e autoproclamato giornalista cittadino Kian Bext Chi ha aggiunto che Trudeau era ubriaco.

Ma il video è anche di questo weekend a Londra? Sì, secondo l’analisi del filmato. Anche se non si tratta della Savoia, ne vediamo l’atrio Hotel Corinthia a Londra, a poche centinaia di metri dall’Abbazia di Westminster, dove si è svolta la celebrazione. Nella foto qui sotto, Che viene da questo blog di viaggiot, vedi la lobby. Nota come il pianoforte, la decorazione del pavimento e la porta girevole dietro di esso corrispondano al filmato.

Come facciamo a sapere che queste sono le foto attuali? Per coincidenza, c’è un autobus rosso sulla strada sullo sfondo, dove è possibile leggere parte dell’annuncio. Si tratta di “Love Summer, Love Capital” e fa parte di una campagna pubblicitaria lanciata quest’estate dalla stazione radio 95-106 Capital FM.

Itinerario ufficiale del primo ministro canadese Inoltre non ha mostrato alcuna visita ufficiale nel Regno Unito all’inizio di questa estate, e quindi prima della morte della regina. Augustus è stato principalmente dominato dal trasferimento politico dell’incarico dal primo ministro Boris Johnson a Liz Truss e il Regno Unito ha ricevuto alcuni leader stranieri. Possiamo quindi affermare con grande certezza che le immagini risalgono al periodo immediatamente precedente la sepoltura.

Ufficio del Primo Ministro Finalmente confermato l’evento lunedì sera. Secondo un portavoce di Trudeau, il pianoforte è stato suonato sabato sera. Alcuni membri della delegazione canadese si sono poi riuniti nell’atrio dopo cena per onorare la defunta regina, dopodiché Trudeau si è unito alla festa. Gregory Charles, un famoso musicista del Quebec, sedeva al pianoforte.

conclusione

  • Le immagini virali del canto di Trudeau sono attuali. Il nostro team editoriale lo ha inizialmente scoperto individuando la hall dell’hotel e determinando il periodo di tempo in base a un messaggio pubblicitario su un autobus.
  • Il gabinetto di Trudeau ha confermato i fatti anche lunedì sera. Dissero che era un tributo alla regina.
  • Quindi giudichiamo le foto come originali e quindi dove.

Questa sezione è stata scritta sulla base delle informazioni disponibili alla data di pubblicazione

No, i leader africani non sono stati spinti sull’autobus mentre gli europei potevano venire in auto

Su varie piattaforme su Internet e media africani Lunedì c’è stato un putiferio quando una foto di diversi leader africani su un autobus si è diffusa online. I critici affermano che la foto è un esempio del disprezzo dell’Occidente per i paesi africani e le ex colonie. “I leader africani che partecipano al funerale della regina Elisabetta II devono viaggiare su un autobus condiviso mentre i leader asiatici ed europei sono dotati di veicoli d’onore”. qualcuno ha twittato.

Ma questa affermazione non è corretta. Una settimana prima del funerale, il POLITICO ha potuto visionare i documenti preparatori Richiedere a tutti i leader statali di astenersi dall’utilizzare elicotteri, aerei privati ​​e veicoli personali. Per evitare interruzioni del traffico dovute alla folla nel centro di Londra, i capi di stato sono stati portati a Westminster dall’ovest della città in autobus.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha ottenuto un'esenzione dalla misura di carpooling.  è entrato "il mostro" in


Immagini Getty 2022

Partendo da questo protocollo, citato anche da molti critici, Era Joe Biden. Dopo i negoziati tra i servizi di sicurezza britannici e americani, gli fu concessa un’eccezione e gli fu permesso di salire sulla sua limousine blindata “Beast”. “Non c’è modo per i servizi di intelligence di garantire la sicurezza del presidente in tali eventi”, ha detto a Politico l’ex ufficiale dei servizi segreti Timothy Miller.

Per quanto si sa, i leader di altri paesi non hanno fatto eccezione. Un’altra immagine mostra il presidente francese Macron, sua moglie Brigitte e il presidente brasiliano Jair Bolsonaro sull’autobus. In altre foto vediamo molti bianchi arrivare in autobus.

Nessuna eccezione nemmeno per Mr. e Mrs. Macron (in corridoio) e per Bolsonaros.  Hanno anche viaggiato in autobus fino a Westminster

Molti partecipanti sono stati portati in autobus da West London all'Abbazia di Westminster.  Questa misura ha contribuito a evitare il caos del traffico e di certo non si applicava solo ai leader africani (Foto: AFP)

conclusione

  • L’immagine di alcuni leader africani mentre venivano trasportati in autobus all’Abbazia di Westminster è stata ampiamente criticata. I critici affermano che ha mostrato disprezzo per loro perché i leader asiatici ed europei guidavano auto d’onore.
  • I documenti consegnati a Politico la scorsa settimana indicano che a tutti i comandanti è stato chiesto di rinunciare ad aerei privati, elicotteri, trasporti personali e viaggi in autobus da Londra ovest a Westminster.
  • Un’eccezione è stata fatta per il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, che è arrivato comunque con la sua limousine blindata.
  • La foto mostra anche Macron e Jair Bolsonaro su un autobus. In altre foto vediamo anche molti bianchi arrivare in autobus.
  • Abbiamo classificato l’affermazione secondo cui gli inglesi hanno deliberatamente sottovalutato i leader dei paesi africani consentendo loro di viaggiare su un autobus regolare come… errato. È una procedura che vale per tutti.

Questa sezione è stata scritta sulla base delle informazioni disponibili alla data di pubblicazione

Puoi leggere ulteriori informazioni sulle convalide di VRT NWS in questo Articolo – Merce.

Puoi anche trovare informazioni di verifica dei fatti all’indirizzo revisori dei contiinsieme ad autorevoli fact-check di altri editori fiamminghi.

Vuoi controllare qualcosa? Quindi inviaci una e-mail a check@vrtnws.be Oppure compila la tua domanda sul sito web di revisori dei conti.

READ  Quattro persone sono cadute da un dirupo vicino a Los Angeles: un morto e due feriti | all'estero