QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Chief Tesla Autopilot: Le affermazioni di Musk sull’avanzamento del pilota automatico non sono realistiche – Suono e visione – Notizie

Il capo dell’Autopilot Software di Tesla ha dichiarato alla California Highway Division che l’affermazione di Elon Musk secondo cui Tesla raggiungerà un L5 a guida autonoma entro la fine dell’anno “non corrisponde alla realtà dell’ingegneria”.

PlainSite, un’organizzazione legale senza scopo di lucro, lo ha richiesto Minuti di conversazione, Avvenuto il 9 marzo, tra la California Dipartimento dei veicoli a motore E Tesla tramite richiesta wob. La frase “Il tweet di Elon non corrisponde alla realtà della tecnologia” è stata rimossa, ma può essere letta semplicemente incollandone una copia in un altro documento.

La sentenza è arrivata in risposta alla richiesta di “rispondere da un punto di vista ingegneristico ai messaggi di Elon sulla capacità L5 entro la fine dell’anno”, secondo il rapporto. Quindi non è del tutto chiaro a quali affermazioni si riferisca Musk. Secondo la cronaca Si tratta di uno Twittergesprek Tra comma_ai e Musk circa l’ultimo volgere dell’anno. In esso, Musk ha detto: “Tesla Full Self-Driving funzionerà a un livello di sicurezza molto più elevato rispetto al guidatore medio quest’anno, e ho piena fiducia in questo”.

Moore prosegue dicendo che Teslas è attualmente L2 Autonomous. Per raggiungere altezze ancora maggiori, le auto devono essere in grado di viaggiare da uno a due milioni di miglia per guidatore per ogni intervento che un guidatore deve fare. Non riportano quanta distanza è ora coperta per ciascuna azione. Musk aveva estrapolato l’attuale tendenza al rialzo nello sviluppo del pilota automatico per arrivare al suo punto.

Il punto sembra essere che Elon Musk non stia parlando nello specifico dell’autonomia della L5, ma di “un livello di sicurezza rispetto al guidatore medio”. Un tweet di Comma Musk risponde parlando della L5 a guida autonoma. Il caposquadra di Tesla non ha risposto alla chiamata sulle scommesse con virgola.

READ  Buone notizie: i mercati azionari sono vicini

L’autonomia di livello 5 nelle auto a guida autonoma è la più alta. In questo, il conducente umano non deve servire come potenziale punto di ritorno per la guida del veicolo. Il veicolo deve potersi trasportare ovunque e in tutte le condizioni, entro limiti ragionevoli.