QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Chris Pratt nega di andare alla controversa Chiesa di Heilong | Gente famosa

Gente famosaChris Pratt di Thor: Love and Thunder è stufo delle voci. In una recente intervista, l’americano ha negato di essere andato alla controversa Chiesa di Heilong. Un rapporto che è stato pubblicato come dato di fatto per anni.

“Non sono mai stato a Hillsong”, ha detto l’attore in un’intervista a Men’s Health. “Non conosco nessuno lì.” Da un discorso agli MTV Movie & TV Awards 2018, è diventato un’icona della Chiesa cattolica a Hollywood. “Dio è reale, Dio ti ama. Credici, lo faccio anch’io.” Da quel momento in poi, nelle file della Chiesa evangelica, sarebbe stato guardato molto meticolosamente. Un’organizzazione controversa a causa delle sue opinioni estremiste su omosessualità, aborto e sesso prematrimoniale, tra gli altri. Nonostante i suoi ideali conservatori, la chiesa attrae molte persone in una Hollywood in qualche modo liberale. Ad esempio, Justin Bieber e Selena Gomez frequentano frequentemente la chiesa.

Quando Pratt ha riconsiderato la sua convinzione in “The Late Show” con Stephen Colbert nel 2019, è stato l’attore Elliot Page che ha iniziato a mettere in discussione. “Okay. Hmm. Va tutto bene, ma la sua chiesa è anche molto popolare tra la comunità LGBTQ. Quindi forse dovresti parlarne anche in TV?” “Non ci sono due lati in questa storia. Odiare un certo gruppo di persone è sbagliato Ho delle domande a riguardo.

E non solo lui. Chris è diventato virale su Twitter, ma non per una buona ragione. È stato classificato come “Hollywood’s Least Cool Chris”. Ora vuole porre fine a quelle voci.

“È un peccato che la gente pensi che la mia chiesa odi le persone. Non è affatto così. Vado in chiesa, sì. Ma per una chiesa che apre le sue porte a tutti”.

READ  Disney lancia la versione più economica di Disney + con annunci: "Ecco come ci rivolgiamo a un pubblico più ampio" | televisione

Leggi anche

Il nuovo “Jurassic World” ha il miglior weekend di apertura belga del 2022