QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Cieco francese per mesi dopo un trattamento laser errato da parte di un oftalmologo: “Errore medico inequivocabile” | All’estero

Un uomo è diventato cieco nella città di Marsiglia, nel sud della Francia, dopo che il suo oftalmologo lo ha confuso con un altro paziente. L’uomo ha ricevuto il trattamento laser in modo errato e i suoi occhi sono stati gravemente danneggiati. Secondo l’inchiesta, “un chiaro errore medico”. Nel frattempo, la vittima ha riacquistato parzialmente la vista.

L’incidente risale al 2020. La vittima non identificata, che il canale di notizie francese BFMTV chiama Adrien, aveva un appuntamento con il suo oftalmologo in quel momento per controllare la resistenza dei suoi occhiali. Il medico in questione pensava che Adrian fosse un altro paziente e gli ha eseguito un trattamento laser senza preavviso. Un grosso errore, poiché Adrian è stato improvvisamente lasciato incapace di vedere.

Adrien racconta a BFMTV come un oftalmologo gli ha chiesto di sedersi e premere la fronte contro la macchina. “Non ha fatto male. Gli ho chiesto cosa fosse esattamente il dispositivo, e se fosse nuovo. Ha risposto: ‘No, è il laser.'” Adrien non riusciva a vedere la connessione con i suoi occhiali e ha chiesto al medico ulteriori informazioni Ha detto che avrebbe dato una spiegazione dopo il trattamento. Quando ha finito, Adrien dice che mi ha detto che la mia vista era pessima e che avrei operato nella stessa settimana. “A quel tempo mi ha chiamato anche Frédéric,” lui dice.

Adrian capì immediatamente cosa stava succedendo. Il medico ha pensato che fosse un altro paziente e gli ha dato il trattamento sbagliato.

Due operazioni

La vittima ha detto: “Ho perso la vista dopo circa dieci minuti di trattamento”. Per riparare parte del danno, Adrian ha dovuto sottoporsi a due interventi chirurgici. L’uomo ha parzialmente riacquistato la vista, ma è ancora sensibile alla luce e deve assumere ogni giorno farmaci pesanti per alleviare il dolore. Una parte del mio occhio è stata amputata. “Ma non sono più cieco, vivrò”, sembra.

READ  Washington Post: Gli Stati Uniti affermano che la Russia era dietro un attacco informatico a Viasat Internet - IT Pro - News

Da allora il dottore ha ammesso il suo errore. “Mi dispiace che sia finita così”, ha detto a BFMTV. L’avvocato di Adrian, Philippe Courtois, spera che ci sarà presto un processo. Fino ad allora, l’oftalmologo continuerà a esercitare la sua professione.

Leggi anche:

Quei punti neri che vedi nei tuoi occhi potrebbero essere malvagi? L’oftalmologo spiega: “Se c’è un improvviso lampo di luce, è un grande segnale di allarme”. (+)

Un medico britannico ha erroneamente dichiarato il bambino cerebralmente morto: il bambino riprende a respirare due settimane dopo la diagnosi