QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Ciliegie e fichi nella stagione dura

Ciliegie e fichi nella stagione dura

Come in tutto il Sud Italia, anche a Coniglio, azienda agricola in provincia di Bari, la raccolta delle ciliegie è iniziata due settimane prima del normale. “Tuttavia questi primi inizi non si sono tradotti in risultati interessanti perché il mercato non era pronto ad assorbire i prodotti”, afferma il titolare Nicola Coniglio. “La qualità era ed è buona. La raccolta sta ormai finendo, sono gli ultimi giorni. Rispetto ad un’annata normale, abbiamo una resa inferiore del 30%. La produzione è inferiore per quasi tutte le varietà, anche se la produzione è in calo. Particolarmente evidente con ciliegie ferrovia.”

Le ciliegie stanno trovando vendite migliori sul mercato, dice Coniglio, ora che i prezzi sono a un livello più regolare. “Se c’è carenza di prodotti, i prezzi aumenteranno e le vendite in qualche modo si fermeranno. Ma le ciliegie provenienti da altri Paesi stanno già arrivando sul mercato, e spesso vengono vendute a prezzi più bassi”.

Per quanto riguarda il mercato, la Svizzera è monopolizzata dalla Spagna, dice Coniglio, dove anche la raccolta delle ciliegie è iniziata presto. Anche le ciliegie spagnole sono meno costose. “Abbiamo ricevuto ottimi feedback a livello nazionale da grossisti e rivenditori di medie dimensioni per le ciliegie di grandi dimensioni, ma inviamo quantità significative in Germania, dove Grecia e Turchia costituiscono la maggior parte della nostra fornitura. Tuttavia, la qualità non è così elevata. Delle nostre ciliegie , per quanto posso giudicare.”

Stagione dei fichi
La stagione dei fichi è già iniziata. “È una settimana che lavoriamo con i fichi verdi Petrelli. La stagione è quasi inesistente. Lo scorso fine settimana, a quasi 35 gradi, i fichi hanno sofferto di bruciature, quindi siamo passati ai fichi Domenico taro striati neri. . Ci auguriamo che il caldo non influirà sul raccolto perché sarà molto difficile portare i prodotti sul mercato”.

READ  L'aglio italiano di Vogira è ben fornito, ma le vendite sono in calo

Per maggiori informazioni:
Nicola Coniglio
Azienda punto. Nicola ConiglioSURL
Strada Prov. Di Valenzano
Jonah BIP, Lotto 8
70010 Adelfia (BA) – Italia
Telefono: +39 348 0003349
[email protected]
www.conigliosrl.it

Data di rilascio: