QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Cinque volte a settimana da Gand all’Italia: “Ecco come portiamo 15.000 container dalla strada alla ferrovia” (Gand)

© fvv

GANDA

L’operatore privato di trasporto merci su rotaia Linas ha lanciato lunedì un nuovo collegamento ferroviario cinque volte a settimana tra il porto del Mare del Nord e Piadena in Italia. “Con questo stiamo creando una capacità aggiuntiva di 15.000 container che possono essere trasferiti alle ferrovie”, afferma Linas.

bstFonte: Belga

Il collegamento ferroviario inizia a Gent, il terminal di interfaccia di Closendach nel porto di Gent, ed è stato ufficialmente messo in funzione lunedì. La nuova linea inizierà con cinque viaggi di andata e ritorno settimanali e il tasso di riempimento è attualmente dell’80 percento, ma si sta riempiendo rapidamente.

Linas afferma che Piadena è una destinazione interessante per il trasporto merci grazie alla sua posizione centrale tra Verona, Milano e Bologna. “Piadena, a 150 km da Milano, è una gradita seconda porta d’ingresso per l’Italia poiché il Sacro Terminal è molto richiesto e pieno”.

Il trasporto su rotaia di prodotti chimici, acciaio, piastrelle, casalinghi, materiali sfusi e polveri in vari tipi di container.

© fvv

© fvv

15.000 contenitori

Il collegamento tra Gand e il terminal Pesanti di Piadena “consente ai clienti di trasferire altri 15.000 container dalla strada alla ferrovia”, ha affermato Lars Redeligx, Chief Commercial Officer di Lineas. “Questa è una cosa molto positiva per il clima, con emissioni di CO2 nove volte inferiori rispetto al trasporto su strada e 9.000 tonnellate di CO2 che teniamo fuori dall’aria ogni anno”.

Le concessioni ferroviarie sviluppate negli ultimi anni da North Sea Port e Lynas riducono anche il traffico merci su strada, affermano i partner. “La partnership copre attualmente più di 30.000 viaggi in camion (andata e ritorno) dalla strada intorno al porto nell’entroterra europeo, con collegamenti con l’Italia e la Svezia”.

READ  In Italia sono sicuri: Djokovic si trasferirà al Milan la prossima estate