QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Cocaina, la lite con il fratello e l’uccisione di combattenti talebani: si conoscono nuovi dettagli dalla biografia del principe Harry

Il principe britannico Harry racconta nella sua autobiografia Memorizza (“Riserva”) che una disputa con suo fratello maggiore William nel 2019 si è conclusa con la violenza. scrivere Guardiano. Altri media britannici stanno già fornendo dettagli dal libro.

Guardiano Una copia del libro sarà pubblicata la prossima settimana. Le copie sono già state collocate sugli scaffali in Spagna.

Secondo il giornale, la disputa tra i due fratelli riguardava la moglie di Harry, Megan. William ha trovato l’attrice americana “fastidiosa”, “sfacciata” e “carta vetrata”, dice il libro. Harry ha risposto che suo fratello aveva “ripetuto la storia dei media”, dopodiché la discussione stava andando fuori controllo. William ha rimproverato il fratello minore, lo ha afferrato per il bavero e lo ha inchiodato a terra.

Non è chiaro se William avrebbe picchiato suo fratello nel processo o se lo avesse semplicemente spinto. “Sono atterrato sul vassoio del cane che si è rotto sotto la mia schiena e i miei pezzi si sono spezzati. Rimasi lì così per un momento, stordito, poi mi alzai in piedi e gli dissi di uscire”, cita Guardiano Dal CV. Poiché Harry si è rifiutato di rispondere, William è fuggito.



Il titolo del libro si riferisce a un detto nei circoli aristocratici secondo cui il primo figlio è un erede e il secondo una “riserva”. La sensazione di essere sostenuto secondo Guardiano Argomento biografico. Ad esempio, Harry dice che suo padre, l’attuale re Carlo, avrebbe detto a sua moglie, la principessa Diana, alla nascita del suo secondo figlio: “Wow! Ora mi hai dato un erede e un ricambio – il mio lavoro è finito”.

READ  Due nuovi attori in Indiana Jones 5

Uniformi naziste e cocaina

I media britannici hanno già colto altri passaggi. Harry dice che William e sua moglie Kate Middleton lo hanno incoraggiato a vestirsi da nazista a una festa in costume nel 2005. Lo definisce “uno dei più grandi errori della sua vita”.

Quando aveva diciassette anni, gli fu offerta della cocaina in casa di qualcuno. Harry dice che ha fatto uso di cocaina altre volte dopo. Ma ha detto che non gli piaceva molto. Non mi è piaciuto molto, e non mi ha reso particolarmente felice come gli altri. Ma mi sentivo diverso, e quello era il mio obiettivo principale. Ero un ragazzo di diciassette anni che voleva andare contro il solito ordine. Harry ammette anche di aver fumato erba anche quando era studente.

Il principe ha anche affermato di aver ucciso 25 combattenti talebani durante le sue due missioni militari in Afghanistan. “Ai miei tempi con Apache e laptop, tutto ciò che facevo veniva registrato. Potevo sempre vedere esattamente quanti combattenti nemici avevo ucciso. Quindi il mio numero era 25. Non era qualcosa di cui ero molto soddisfatto, ma non ero vergognarsi neanche di questo.

Prima delle Memorizza Sembra che questo fine settimana verranno trasmesse due interviste in TV negli Stati Uniti e nel Regno Unito con il principe Harry, che è in disaccordo con la sua famiglia. Buckingham Palace non commenta.