QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Colpisce: il 60enne vicepresidente del Suriname si presenta…

Fantastica scena a CONCACAF ieri sera. Il 60enne vicepresidente del Suriname Ronnie Brunswick si è messo ieri sera alla base dell’Inter Moengotapoe, con la fascia di capitano. Brunswick possiede la squadra, ma ha visto l’Inter perdere 0-6 contro l’Olympia dell’Honduras. Ci sono sei biglietti per la Champions League nordamericana da vincere nella CONCACAF League.

Le foto di Brunswijk sono diventate virali in tutto il mondo e la sorpresa sui social è stata sorprendente. Brunswijk è vicepresidente del Suriname dal 2020 e possiede l’Inter Moengotapoe da molti anni. Il politico ha indossato la maglia numero 61 al Franklin Acid Stadium e ha indossato la fascia di capitano al braccio.

Brunswijk ha già giocato per l’Inter Moengotapoe in passato e poi è stato attivo anche come allenatore, presidente e ora da tempo come proprietario del club.

© AFP

Il sessantenne Brunswick non poteva fare la differenza per la sua squadra. L’Olympia infatti era in vantaggio 0-3 a metà gara e non ha avuto grossi problemi con il suo avversario. Brunswijk è tornato anche nella ripresa, ma è stato sostituito meno di dieci minuti dopo. Di lato, vide Olimpia che ne faceva altri tre. Il sostituto di Brunswick, Rivaldo Dorson, ha ricevuto un cartellino rosso a sei minuti dalla fine.

La prossima settimana è di nuovo in Honduras.

Ecco il contenuto elencato da una rete di social media che si desidera scrivere o leggere i cookie. Non hai dato il permesso per questo.

READ  L'Everton spreca punti costosi a Brighton Leandro Trussard Premier League 2020/2021