QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Colpo per Boris Johnson: il suo partito ha perso le elezioni nella roccaforte conservatrice per la prima volta in quasi 200 anni

© Reuters

Un duro colpo per Boris Johnson: dopo gli scandali Corona dei giorni scorsi, il suo partito conservatore ha perso le elezioni suppletive del North Shropshire. Quasi 200 anni dopo, i liberaldemocratici hanno preso il potere lì.

Le elezioni suppletive del North Shropshire nelle Midlands occidentali del Regno Unito sono state viste come una buona indicazione dell’insoddisfazione nei confronti del primo ministro Johnson sulla scia degli scandali che sono emersi. In quella classica roccaforte dei conservatori – i conservatori sono al potere da quasi 200 anni – un deputato conservatore è stato costretto a dimettersi dopo manomissioni finanziarie e ha dovuto essere votato come suo sostituto. In tempi normali, il partito conservatore vince ancora. Ma l’immagine ammaccata di Johnson avrà effetto?

Leggi anche. Un altro giorno, un altro scandalo Corona per Boris Johnson: l’elettore potrebbe puntare a venerdì in una piccola elezione suppletiva

Sì, si è scoperto venerdì. Fu Helen Morgan dei Liberal Democratici a conquistare il seggio parlamentare del North Shropshire con un ampio margine. Ha ottenuto più del 47 percento dei voti. Il conservatore Neil Shastri Hearst ha avuto poco meno del 32% e il politico laburista Ben Wood è arrivato terzo con poco meno del 10%.

Un duro colpo per Johnson, e Morgan non ha mancato di consegnarglielo. La gente ha detto forte e chiaro: Boris Johnson, la festa è finitaHa detto in un discorso di vittoria. Il suo governo, che “opera sulla menzogna e sull’inganno”, “può e sarà sconfitto”.

READ  I rifugiati in Bielorussia attraversano il confine polacco