QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“Combattimenti molto feroci” nell’Ucraina orientale, il presidente Zelensky definisce “turbata” la leadership dell’esercito russo

Nel suo discorso quotidiano al popolo ucraino, il presidente Zelensky ha dichiarato: “La situazione sul fronte non è cambiata in modo significativo. Ci sono combattimenti molto pesanti nella regione di Donetsk, vicino a Bashmut e Avdezhivka”. “È qui che si manifesta la follia della leadership dell’esercito russo. Giorno dopo giorno, mese dopo mese, mandano le persone a morire lì e concentrano il loro bombardamento di artiglieria su di esso”.

Secondo uno dei consiglieri del presidente Zelensky, la città è stata presa di mira otto volte in un giorno, prima di mezzogiorno, ma ogni volta gli attacchi sono stati respinti. Il governatore della regione ha dichiarato, l’altro ieri, che 7 civili sono stati uccisi a Bashmweet a seguito degli attacchi russi.

Le forze russe nell’offensiva saranno supportate dal Gruppo Wagner, un gruppo di mercenari militari. Yevgeny Prigozhin, l’autoproclamato leader di Wagner e confidente del presidente russo Vladimir Putin, ha ammesso domenica scorsa che i progressi su Bashmoet sono lenti. “Le nostre unità affrontano sempre la maggiore resistenza al nemico e noto che il nemico è ben preparato e motivato e si comporta con sicurezza e armonia. Questo non impedisce ai nostri combattenti di avanzare, ma non posso dire quanto tempo avremo bisogno .

READ  Il servizio meteorologico degli Stati Uniti avverte 40 milioni di persone del rischio di uragano | All'estero