QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Con ben cinquanta davanti al tribunale: l’operazione Mani Pulite si avvicina alla conclusione dopo la confessione di Velikovic

Il riconoscimento pubblico dello sfortunato giocatore Dejan Velikovic (51) ha causato la prima onda d’urto nel calcio. Entro la fine dell’anno, a una cinquantina di amministratori, allenatori e mediatori verrà detto che il tribunale vuole che compaiano in tribunale.

Peter Huyberechts

Chi sono i conducenti coinvolti nel riciclaggio di denaro? Chi è coinvolto nella corruzione attiva o privata? E chi, secondo la Procura federale, faceva parte di un’organizzazione criminale? Queste sono le tre domande critiche a cui verrà data risposta nell’operazione Mani Pulite nelle prossime settimane. A tre anni dallo scoppio della relazione con arresti, perquisizioni e interrogatori notturni, è gradualmente la volta degli (ex) dirigenti dei club di Genk, Anderlecht, Club Brugge, Lokeren, Michelin, Odd Heverlei Leuven, Wassland Beveren, Standard e. Federcalcio belga Koninklijke. Apparirà anche Moji Pyat, l’altro “super medium”. Finora non è stato molto colpito, ma questo non significa nulla di criminale. Bayat è una figura assolutamente centrale nel processo di Clean Hands.

Quaderni segreti

Secondo le nostre informazioni, la Procura federale sta attualmente concludendo il caso finale, il documento che include tutte le figure del mondo del calcio belga e le cui indagini hanno dimostrato che hanno commesso reati. Almeno, secondo gli investigatori che hanno indagato sulla contabilità segreta del candidato dispiaciuto Dejan Velikovich dal 10 ottobre 2018. I suoi taccuini si sono rivelati cruciali per le indagini.

Inoltre, gli inquirenti hanno condotto decine di interrogatori e sono stati esaminati tutti i telefoni cellulari e i laptop di dirigenti di club, allenatori, giocatori e agenti e confrontati con tutti i contratti utili che hanno concluso con loro negli uffici delle società calcistiche. Il risultato è un enorme procedimento penale che mette una bomba sul calcio belga.

Lettera di invito

Entro la fine dell’anno, la richiesta finale dovrebbe essere aggiunta al fascicolo penale di Clean Hands. Quindi diventerà chiaro se l’affermazione di Velikovich è corretta, cioè “il 95 percento di tutti i membri del consiglio che hanno incrociato le loro strade sono corrotti”. Il passo successivo è la camera di consiglio, che deve decidere se ci sono “obiezioni sufficienti” contro ciascuno. È probabile che una cinquantina di allenatori, mediatori, membri del consiglio di amministrazione e parenti si aspettino una lettera di convocazione del tribunale nella primavera del 2022. Poi cadono le ultime maschere.

READ  Riepilogo delle qualifiche del GP degli Stati Uniti F1: Verstappen prende il 12 ° posto, batte Hamilton e Perez