QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Con un po’ di fortuna, puoi vedere il picco della pioggia di meteoriti intorno alle 7 del mattino, ma c’è un po’ di sfocatura

Ma nell’Osservatorio Generale di Mira, hanno trovato una soluzione per rimanere in grado di seguire piogge di meteoriti, luna piena, niente luna, pioggia o sole.

Mollet ha affermato che la tecnologia che utilizziamo sono le onde radio e questa tecnologia non è influenzata da nuvole o pioggia e può essere utilizzata durante il giorno, in piena luce e di notte.

I residenti del Royal Belgian Observatory di Uccle hanno installato un trasmettitore radio nel sud del paese che invia un segnale direttamente verso l’alto. E se qualcosa ci volasse sopra, un aeroplano per esempio o ora quei meteoriti in particolare, quel segnale verrebbe riflesso per un tempo molto breve e quel riflesso potrebbe essere captato da un’antenna sulla superficie di Mira, ha detto Mullett.

Poiché Mira è un osservatorio pubblico e l’idea è che dovrebbe essere accessibile a tutti, e tutti possono seguirlo su Youtube. Mira pubblica da anni immagini regolari ogni 5 minuti sul suo sito Web, ma la parte live più pesante è solo durante eventi eccezionali come questa pioggia di meteoriti.

Sul Il canale YouTube di Mira Secondo Mullett, otterrai sia segnali visivi che audio. Dopotutto, i riflessi vengono convertiti da un computer in un segnale audio, un breve “ping” o “pling”. A volte, se è una meteora molto luminosa, continuerà a brillare per alcuni secondi dopo aver lampeggiato e, secondo Mullett, lo vedrai contemporaneamente sullo schermo e lo sentirai anche nel segnale audio. Trova il rilevamento del meteorite di Brahms da Mira qui su Youtube.

READ  Il terremoto marziano più pesante fino ad oggi è durato dieci ore (ma non è ancora chiaro esattamente come abbia avuto origine)