QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Coppia di anziani rapita e uccisa: ‘I miei genitori indifesi sono stati trucidati’

Coppia di anziani rapita e uccisa: ‘I miei genitori indifesi sono stati trucidati’

Tony, 73 anni, e sua moglie Gillian, 78 anni, originari della Gran Bretagna, sono stati rapiti nella loro fattoria a Middleross, in Sud Africa, da tre uomini armati nell’agosto dello scorso anno.

Poi furono brutalmente uccisi. I loro corpi furono smembrati e parti dei loro corpi furono vendute allo “stregone”, scrisse. il Sole.

È stato ritrovato un bastone da passeggio

A dare l’allarme sono stati il ​​proprietario della casa e il vicino di casa, che non vedevano la coppia da diversi giorni. La loro macchina era nel vialetto e non rispondevano al telefono. Entrò e trovò i cinque cani e i tre gatti della coppia, oltre al bastone della donna.

“Non andrà da nessuna parte senza quel bastone perché ha difficoltà a camminare, e questo fa scattare un campanello d’allarme.”

Un sospetto di 22 anni è stato arrestato nel marzo di quest’anno. Ha ammesso il suo coinvolgimento nel rapimento. Ma è stato rilasciato venerdì scorso per mancanza di prove.

Vecchio e indifeso

La figlia della coppia teme che la giustizia non sarà mai fatta. “I miei genitori sono stati massacrati. Erano vecchi e indifesi e tutto ciò che avevano era l’altro. Perché qualcuno avrebbe dovuto fare una cosa del genere alle persone? Se n’erano andati entrambi. È come se strane creature li avessero presi e di loro non c’era più traccia” .” Lo ha detto ai media locali.

READ  Joe Biden è il primo presidente degli Stati Uniti a riconoscere il genocidio armeno e la Turchia convoca il suo ambasciatore nel paese all'estero