QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Coraggiosi gatti belgi combattono contro la Cina senza Emma Messmann | Coppa del Mondo di basket

Cina e Belgio erano già certe del loro posto nei quarti di finale prima della partita, ma il vincitore della partita avrebbe concluso la fase a gironi al secondo posto. Questa posizione può dare un avversario leggermente più facile nel sorteggio dei quarti di finale.

Senza l’infortunata Emma Meesemann e con Wute van Aert come tifoso in tribuna, i gatti belgi hanno fatto un’ottima mezz’ora contro la forte Cina, che forse sta facendo la sua impressione più forte dopo gli Stati Uniti ai Mondiali.

Nonostante il dislivello, il Belgio ha fatto bene contro le donne cinesi più grandi in difesa e ha lottato nell’attacco collettivo. Con Linskens e Vanloo come formazioni titolari, il divario dell’intervallo (35-28) era ancora giocabile.

In un terzo trimestre forte, i gatti sembravano avere di più in serbo. Grazie a Lisowa, il Belgio è andato vicino di 4 punti, ma la velocista cinese media ha fatto male alle donne belghe.

Dopo che i cinesi sono usciti rapidamente dai primi blocchi nel quarto quarto, i belgi si sono resi conto che non c’era più trucco. L’allenatore della nazionale Demory ha messo da parte i suoi giocatori chiave con l’obiettivo di qualificarsi ai quarti di finale e in finale la Cina ha segnato un enorme vantaggio di 26 punti: 81-55.

I belgi hanno così chiuso la fase a gironi come numero 3 del proprio girone e hanno gareggiato nei quarti di finale contro il numero 1 o 2 dell’altro girone. Sapremo chi sarà più tardi oggi.