QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Così avanzato che era nell’ottobre 1992

Non capita spesso che un’auto nuova colpisca come una bomba, ma la Renault è riuscita a farcela nel 1992 al Salone di Parigi. A quel tempo, il termine “city car” era sinonimo di “noioso” ed “economico”, ma all’improvviso apparve la Twingo. VERO mono Con un interno spazioso e flessibile, mostra con occhi di rana maliziosi e allegri colori pastello che anche un’auto piccola può essere così affascinante. Non c’è da stupirsi che il modello sia diventato un nome familiare nella gamma Renault, anche se ora ha un motore posteriore e trazione posteriore ed è disponibile solo come versione elettrica nei Paesi Bassi.

La gioia è ovunque intorno alla Renault Twingo.

Oggi, invece, la prima generazione Twingo è in difficoltà. I primi anni di costruzione sono scarsi e le copie della fine degli anni ’90 sono state riparate a sufficienza per farle uscire dal prossimo MOT. Tuttavia, il modo in cui ripaga lascia la maggior parte dei suoi proprietari completamente fredda. Non c’è da stupirsi, quindi, che molti dei vecchi Twingo siano decorati con parafanghi che si disintegrano lentamente, cappucci per orsi economici e coprisedili presi dal negozio di ferramenta. Dimenticherai quasi che la Renault Twingo ha ormai superato il suo 30° compleanno ed è tecnicamente una junior timer da anni. E questo mentre è una vera icona di stile.

Capsula spaziale accanto ad auto angolari degli anni ’80

Tuttavia, per quanto possa sembrare senza tempo, devi tornare ai primi anni ’90 per vederlo da una prospettiva storica. Lo Swatch è stato inventato molto tempo fa, ma la Smart non è stata ancora inventata e il disastro del test dell’alce della Mercedes Classe A richiederà altri cinque anni. Quando la Renault mostrò al mondo la Twingo nell’autunno del 1992, ci volle del tempo prima che le persone si riprendessero dallo shock. Rispetto alle piccole auto spigolose degli anni ’80, questa sembra una capsula spaziale. E lo è davvero, perché con i suoi sedili completamente ribaltabili, sedili posteriori scorrevoli e parabrezza posizionati molto in avanti, è in realtà un mini MPV.

READ  Panoramica. I numeri di corona continuano a diminuire, ma sono stati superati 4 milioni di casi di corona Corona Virus Cosa devi sapere

Facelift venerdì Renault Twingo IIRenault Twingo ha qualcosa di un piccolo monovolume

Twingo cattura all’istante

Lo stupore iniziale lasciò rapidamente il posto a una popolarità senza precedenti quando la Twingo apparve negli showroom nel 1993. Gli acquirenti di auto convenzionali che si attengono al tradizionale cofano anche con un pickup hanno maggiori probabilità di acquistare una Fiat Cinquecento o una Peugeot 106, ma soprattutto i giovani che vuoi invertire la tendenza, stai lontano dalla piccola Renault. I piloti Twingo sin dall’inizio si salutano con semafori o si salutano dal tetto retrattile, un’opzione popolare all’epoca. Non ci sono molti modi per aumentare il prezzo base dei fiorini 19995, perché oltre al tetto a scomparsa, puoi ordinare solo l’aria condizionata. Dove puoi andare con molte auto compatte al giorno d’oggi con pacchetti di adesivi e ruote da gustare, la Twingo di prima generazione è un caso Prendere o lasciare. Il proprietario di Twingo è individuale, non ha bisogno di un’auto dedicata.

Facelift venerdì Renault Twingo II

Cinque adulti sulla Renault Twingo potrebbero essere un po’ eccitati, ma nelle retrovie è decisamente bravo.

colori e motivi psichedelici e così via

Tuttavia, questo non cambia il fatto che Renault ripara il modello ogni due anni in modo che sia aggiornato. Appaiono anche diversi modelli promozionali, come il Kenzo, in cui i proprietari ricevono una scatola di sciarpe di seta con lo stesso design del rivestimento del sedile. A proposito di coprisedili: oltre ai rivestimenti in pelle retrofit, ci sono anche tessuti dall’aspetto psichedelico con nomi come “Piranha” disponibili come accessorio, anche se la bella forma a forma di ciotola di pesce rosso non rende certamente giustizia a quel nome. Se vuoi esprimere il tuo amore per la Twingo in modo più enfatico, oltre a cose che vestono l’auto stessa (come portapacchi, gancio di traino, cerchi in lega e persino uno scarico sportivo), cose come cravatte, oggetti in vetro giallo maculato e una lampada da tavolo potrebbero basta fare appello al suo designer.

READ  All'età di 82 anni, Butch lavora ancora dietro la cassa di un supermercato, ma poi un incontro fortuito cambia in meglio la sua vita nel web.

Facelift venerdì Renault Twingo II

La Twingo si è rapidamente guadagnata la reputazione di auto per scapoli alla moda, ma sicuramente si adatta bene come seconda auto alla moda per la mamma. Quindi puoi facilmente perdere due adolescenti gonfi nella parte posteriore se metti il ​​sedile a panca posteriore scorrevole da 17 cm nella posizione posteriore. Se lo fai scorrere in avanti, i negozi di alimentari del fine settimana si inseriranno nel bagagliaio senza problemi. Date le sue piccole dimensioni, ti chiedi dove sia Reno creatori di automobili Preso dallo spazio.

Lo hanno anche reso un look futuristico, e tutti erano d’accordo su questo in quel momento. Prendi il tachimetro digitale al centro, che in realtà provoca molta irritazione: reagisce più lentamente del motore Twingo. Il comfort di seduta non è niente di entusiasmante. I sedili extra-corti e i cuscini elaborati ci ricordano i sedili della Renault 5 e non lo intendiamo come un complimento.

Per motivi di costo, da questo modello è stato preso anche un motore a quattro cilindri da 1,2 litri con una capacità di 55 CV. Cose come l’ABS, gli airbag e la chiusura centralizzata delle portiere così popolari con il telecomando brillano anche perché non hanno copie dei primi anni di costruzione. Non che gli acquirenti si preoccupino davvero in quel momento. A bordo di questa sfortunata Renault, anche il più famoso dei pezzi più cupi si trasforma nell’allegro Franz. Questo è ancora il caso. Apri il tetto retrattile, chiudi le finestre e tutte le preoccupazioni quotidiane svaniranno automaticamente. La gioia non conosce il tempo.

Prima generazione realizzata per almeno 15 anni, spettacolo quaggiù Auto usate Twingo fino al 2007.