QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Da Derby a Dubai: Tomorrowland apre ‘incantevoli oasi nel deserto’ vicino al Burj Khalifa, ma potrebbe costare qualcosa

Dopo il campo Green Fields a Durbuy, il Tomorrowland Dance Festival apre un’oasi nel deserto a Dubai con Terra Solis. A partire da settembre, i visitatori possono pernottare sotto le stelle, a 25 minuti dal Burj Khalifa. La decorazione si basa sul “fascino del festival”. Ma questa esperienza di lusso unica ha un prezzo.

Tess JacobsfonteBelga, Terra Solis

Un festival come Tomorrowland e un’oasi di calma: è un binomio non scontato. Tuttavia, l’organizzazione promette che Terra Solis ha tutto da offrire. A meno di 25 minuti dal Burj Khalifa, puoi passare la notte in una delle tende o nei lodge per sfuggire al trambusto della città. Ma ovviamente non sarebbe Tomorrowland se la musica non fosse fornita. Diversi dj intratterranno gli ospiti a bordo piscina fino al tramonto. Non è ancora chiaro quali eventi organizzeranno.

Gli ospiti di oggi sono i benvenuti anche nel nuovo hotspot di 371.000 metri quadrati, previa prenotazione. Coloro che vogliono passare una notte sotto le stelle possono scegliere tra tre formule: Polaris, Perseid e Orion, tutte intitolate alle stelle e alle costellazioni. La versione più economica è una tenda che funge solo da camera da letto, ma c’è anche un ostello con bagno privato. E chi vuole renderlo un po’ più esclusivo può scegliere uno dei sei pool lodge con piscina privata.

(Leggi di più sotto le foto)

polare; © Terra Solis

Oltre alla camera da letto, il lodge dispone anche di un bagno privato.

Oltre alla camera da letto, il lodge dispone anche di un bagno privato. © Terra Solis

Le Orion Pool Cabins si trovano vicino alla piscina comunale, ma hanno anche una piscina privata da offrire.

Le Orion Pool Cabins si trovano vicino alla piscina comunale, ma hanno anche una piscina privata da offrire. © Terra Solis

Prezzo della carta

Non c’è carenza di cibo e bevande nel nuovo posto dove stare nel deserto arabo. Il ristorante Mesa offre un menu “Tastes of the World” con piatti da condividere e Shishabar Sala serve narghilè e cocktail. Chi viene a godersi l’atmosfera di Terra Solis per un giorno può anche prenotare un tavolo.

Il ristorante Mesa metterà sulla mappa i sapori di tutto il mondo, come sono abituati i fan del festival.

Il ristorante Mesa metterà sulla mappa i sapori di tutto il mondo, come sono abituati i fan del festival. © Terra Solis

L’intera esperienza Terra Solis ha ovviamente un prezzo da pagare. Una settimana in tenda costa per due persone (Convertito da dirham a valuta locale, modificato) Circa 1.200 euro, per un ostello con bagno privato, si pagano velocemente 2.200 euro a settimana, e un soggiorno in un ostello con piscina per sette giorni arriva a circa 4.800 euro. Le formule comprendono la prima colazione, un salone privato e il parcheggio. I biglietti aerei, le bevande e il cibo non sono inclusi.

Terra Solis verrà lanciato a settembre e rimarrà aperto fino a giugno 2023.

READ  Infine: la Marvel condivide l'aggiornamento ufficiale sullo stato di 'Deadpool 3'