QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Danni renali da corona virus


L’infezione provoca la cicatrizzazione dei reni

I ricercatori di Radboudumc e RWTH Uniklinik Aachen in Germania hanno dimostrato che il coronavirus SARS-CoV-2 infetta i reni e provoca cicatrici. L’infezione crea tessuto cicatriziale nei reni con un potenziale effetto negativo a lungo termine sulla funzionalità renale dei pazienti ex-Covid.

È già noto che il coronavirus può causare gravi danni all’organismo e che anche i reni sono vittime del virus. Ma non sappiamo ancora esattamente cosa succede ai reni e quanti danni ci sono. In questo studio pubblicato su cellule staminaliI ricercatori hanno esaminato il tessuto renale di pazienti COVID-19 deceduti che sono stati ricoverati nell’unità di terapia intensiva. Il tessuto conteneva molto più tessuto cicatriziale, più dei pazienti con infezione respiratoria non COVID nell’unità di terapia intensiva o in un gruppo di controllo sano. Il tessuto cicatriziale può portare a una ridotta funzionalità renale e, nei casi peggiori, a insufficienza renale acuta.

Piccoli reni dal laboratorio
Domanda di follow-up per i ricercatori: cosa causa il danno renale? È dovuto al virus stesso o a una violenta risposta infiammatoria del sistema immunitario? Per ulteriori informazioni, i ricercatori hanno coltivato piccoli reni in laboratorio, organoidi renali. Questi organelli renali trapiantati provengono da cellule staminali e contengono diversi tipi di cellule renali, ma nessuna cellula immunitaria. Hanno infettato gli organelli renali con SARS-CoV-2. In questi reni in miniatura, i ricercatori hanno esaminato gli effetti diretti del virus sulle cellule renali, indipendentemente da qualsiasi effetto del sistema immunitario, come la reazione eccessiva. Anche qui, come con il tessuto renale dei pazienti, i ricercatori hanno visto più tessuto cicatriziale e segnali che portano allo sviluppo di tessuto cicatriziale.

Questo tessuto cicatriziale è causato da particelle virali che entrano nella cellula renale durante l’infezione. Usano la cellula come una fabbrica per produrre nuove particelle virali, con un meccanismo nella cellula. Ciò causa un grande stress alla cellula, poiché interrompe i normali processi biochimici. Una reazione infiammatoria si verifica anche nei tessuti. Questo porta alla produzione di tessuto connettivo e collagene. Questo crea tessuto cicatriziale nei reni e negli organelli renali.

Funzione renale ridotta a causa del virus corona
I risultati dei ricercatori olandesi e tedeschi sono in linea con i risultati di un ampio studio americano, in cui i ricercatori hanno visto che la funzione renale diminuisce a causa dell’infezione con il virus Corona. Le persone che avevano un’infezione da COVID-19 con sintomi lievi avevano il 15% in più di probabilità di avere gravi problemi ai reni rispetto alle persone che non erano state colpite dal virus. Di conseguenza, i pazienti possono finire in dialisi.

Il capo del team di ricerca Jitske Jansen di Radboudumc: “Con questa ricerca, abbiamo approfondito la causa del danno renale causato dall’infezione da COVID. Gli organelli renali infetti mostrano che il danno è causato dal virus stesso, non solo da una reazione eccessiva del sistema immunitario. “Questo ci dà un nuovo pezzo del puzzle. Spiega i danni diretti che il virus Corona può causare nel corpo”.


Informazioni aggiuntive…

Consultare la fonte e/o il provider per ulteriori informazioni su questa lettera. Le notizie possono cambiare e includere errori o imprecisioni. Leggi anche disclaimer in un Trasferimento Per favore messaggi, commenti e/o foto in conflitto con Requisiti.

Fare clic sui tag di seguito per i post correlati, se presenti…

Nome dell’autore e/o editore di: radbodomico
Fotografo o agenzia fotografica: INGImages
La fonte di questo articolo: radbodomico
Qual è l’URL di questa risorsa?: https://www.radboudumc.nl/nieuws/2021/coronavirus-veroorzaakt-schade-in-de-nieren
titolo originale: Il virus corona provoca danni ai reni
il pubblico di destinazione: Operatori sanitari e studenti
Data: 2021-12-27

READ  Finalmente: stanno arrivando nuovi e molto migliori vaccini antinfluenzali