QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

David, 87 anni, si rompe il bacino e deve aspettare 15 ore per un’ambulanza: i suoi figli costruiscono un rifugio con ombrelloni e una porta da calcio | All’estero

InghilterraLunedì sera, l’87enne David Wakeley ha avuto una terribile caduta dal suo balcone in Cornovaglia. L’inglese ha riportato, tra le altre cose, fratture al bacino e alle costole. I soccorsi sono stati allertati, ma solo un giorno dopo l’anziano è stato portato in ambulanza. La sua famiglia è arrabbiata. “Continuavamo a chiamare per chiedere dove fosse l’ambulanza, ma l’abbiamo sempre bloccata”, si lamenta il figlio Phil, 58 anni.

Secondo Phil, è stata una “situazione orribile”, ma tutti hanno fatto del loro meglio per aiutare l’80enne, anche mettendo dei cuscini sotto di lui. Fuori non faceva freddo, ma era prevista pioggia, quindi la famiglia ha costruito un rifugio per aiutare David – che sta anche combattendo contro il cancro alla prostata – a trascorrere la notte nel modo più confortevole possibile.

I bambini e i figli avevano una porta da calcio che si avvicinavano ai vicini. Nel garage un elefante ha trovato un telone che ha steso sopra la porta e con tre ombrelli hanno chiuso le restanti aperture.


citazioni

Il sistema sanitario pubblico è semplicemente rotto. Sembra che a nessuno importi e nessuno sia disposto a risolverlo

Il genero di David Travis

la madre

La figlia di David, Karen, ha condiviso una foto del campo improvvisato su Twitter, dopo di che i media britannici hanno raccolto la storia. “Un uomo di 87 anni deve aspettare a lungo su un pavimento freddo per chiedere aiuto, non è divertente”, dice la famiglia di David. A causa di un cancro alla prostata, il vecchio ha una stomia. Abbiamo dovuto svuotarla tutta la notte. nel frattempo, abbiamo cercato di tenere alto il morale di mio padre”, dice Phil.

Lui e sua sorella hanno insistito affinché la madre andasse a dormire, ma l’82enne era molto arrabbiato e anche lui è rimasto sveglio tutta la notte con David.

Ospedale

I servizi di emergenza sono stati avvisati per la prima volta intorno alle 19:34 di lunedì e la famiglia non ha visto l’arrivo di un’ambulanza fino alle 11:00 del mattino successivo. David è attualmente ancora in ospedale. La caduta ha lasciato l’87enne con fratture pelviche, sette costole rotte, graffi alla testa e un taglio al braccio. I suoi figli “sperano e pregano” affinché lui possa affrontare tutto questo.

L’87enne David Wakeley è in tempi migliori. © Cornovaglia Vita

le risposte

Nel frattempo, la famiglia chiede risposte. Perché come puoi aspettare almeno 15 ore per un aiuto? Secondo il genero di David, “Il sistema sanitario pubblico è completamente rotto”. “Sembra che a nessuno importi e nessuno sia disposto a risolverlo”. Travis afferma che il personale del SSN sta facendo del suo meglio, ma la domanda è come possono continuare ad accadere cose del genere.

Sfortunatamente, la storia di David non è un caso isolato in Inghilterra. Dopo la richiesta di aiuto della famiglia Wakeley, diversi utenti di Twitter hanno condiviso storie personali online. Ad esempio, una persona ha riferito che suo padre era caduto a casa la scorsa settimana ed era rimasto sdraiato sul pavimento della cucina con un trauma cranico per 11 ore, in attesa di aiuto. L’uomo è diabetico. Sua moglie si è seduta accanto a lui tutto il tempo per fermare l’emorragia e mantenere alti i suoi livelli di glucosio.

“pressione enorme”

Un portavoce del NHS Regional Ambulance Service si è detto scioccato dalla storia di David. “Siamo scioccati e vogliamo scusarci per il calvario che ha dovuto affrontare questo 87enne. I nostri medici stanno facendo del loro meglio ogni giorno per i pazienti, ma gli operatori sanitari sono sottoposti a un’enorme pressione. Stiamo lavorando con il nostro SSN e l’assistenza sociale partner in Cornovaglia e facendo del nostro meglio. Il nostro sforzo per migliorarlo”.

READ  Il più grande virologo tedesco chiede la scala 1G: "Omikron sta riscrivendo le regole"