QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

De Windmolen (Hasselt) Serve il cibo della nonna a Bram Kriekels (Cibo e bevande)

Una mappa del Belgio appesa in un’aula, un macellaio, un supporto per pipe, un pianoforte in piedi, una stufa, un ampio camino con una riproduzione di un dipinto di Bruegel, tovaglie con un quadro di Vichy… Entra nel centro di Hasselt. Questo affascinante guardaroba di curiosità sta diventando sempre più raro nel settore dell’ospitalità di oggi. Quando il precedente proprietario ha deciso di aprire un bed and breakfast in Catalogna, Bram Krickels, 30 anni, e sua moglie, Lisa Cornelissen, 29 anni, non hanno dovuto pensarci due volte prima di rilevare il ristorante.

Lei è un architetto civile, che cresce nel suo giardino CSA – in altre parole Sostieni la comunità agricola Le verdure biologiche di De Kriekelaer. Dal momento che Lisa ha lavorato ogni domenica al De Windmolen durante tutto il suo incarico e Bram ha potuto seguire il suo racconto nel ristorante, hanno adorato l’avventura del catering. Il cuoco è rimasto a bordo, ma il menù è stato leggermente modificato.

© Luc Delimans

Ci siamo andati in una soleggiata giornata autunnale e in realtà abbiamo dato un’occhiata al sito in anticipo. La scelta è stata rapida: coniglio in umido con Rochefort trappista 10°, carote, pesche e crocchette, perché abbiamo voluto confrontarlo con un piatto simile della cucina forte di nostra nonna. Sfortunatamente, nessun coniglio quel giorno. “Ma anche le polpette al sugo sono molto gustose”, consigliò Lisa. E infatti, abbiamo assaggiato una buona salsa leggermente condita, e così anche le palline come il piede: solido, ma sufficientemente ricco e tenero. Puoi immediatamente assaggiare che lo chef ha utilizzato carne di prima qualità. La porzione – cinque pezzi – era molto generosa. Per 16,50€ non avrai ovunque la stessa quantità e qualità.

Abbiamo optato per un rotolo di tarassaco con prosciutto serrano e salsa Roquefort (7€), un tipo diverso dal classico fiammingo. Delizioso, ma il suo sapore è molto forte grazie all’uso del formaggio erborinato. Non dovresti mangiarne due pezzi, perché ci sarà poco appetito per il piatto principale.

© Luc Delimans

Conclusione: non aspettarti nulla da De Windmolen alta cucina, ma se ti piace la cucina della nonna, questo è un posto consigliato. E non poco importante: i prezzi sono molto democratici.

Perché mangi qui?

1. Carta dei vini a prezzi molto interessanti, a partire da 16 euro a bottiglia. Puoi anche ordinare una caraffa da 2 dL. Abbiamo scelto 100% granatxa blanca dal dominio spagnolo Els Costums (7 euro). Vino corretto per questo prezzo.

2. Puoi anche acquistare i vini della carta da asporto. I nuovi proprietari non solo rilevarono il ristorante, ma rilevarono anche l’attività vinicola di Luc Bollen. Importano direttamente da Francia, Spagna e Portogallo.

© Luc Delimans

3. Ogni martedì e venerdì dalle 14:00 alle 17:00 Bram Crickets offre verdure biologiche in vendita presso De Windmolen. Il menu comprende varietà di cetrioli, lattuga, peperoni, pomodori, funghi e melanzane.

Castestrat 46 ad Hasselt. Orario di apertura: lunedì, martedì e sabato 11:00-23:00, martedì e domenica 14:00-23:00. informazioni: www.restaurantdewindmolen.be e 011 / 31.22.63

READ  Karl Vanneukerke fa commenti feroci: "Lo odio" | Calcio 24