QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

DEME costruirà un impianto di idrogeno verde in Egitto

DEME costruirà un impianto di idrogeno verde in Egitto

L’energia verde generata dividerà l’acqua mediante idrolisi. Questo produrrà idrogeno e ossigeno. L’idrogeno e l’azoto presenti nell’aria possono essere convertiti in ammoniaca ad alta pressione e temperatura. Questa ammoniaca può essere immagazzinata allo stato liquido in grandi serbatoi, il che è più conveniente per il trasporto nel nostro paese.

Nella prima fase, l’impianto di idrogeno verde di Qarjoub produrrà circa 320.000 tonnellate di ammoniaca. “Ci siamo posti l’obiettivo di diventare un attore globale nel campo dell’idrogeno verde”, afferma Luc Vandenbulck di DEME. L’anno scorso l’azienda belga ha già avviato un progetto pilota in Oman. La fabbrica in Egitto dovrebbe essere pronta entro il 2030.

Alcuni anni fa, DEME ha anche annunciato di voler costruire un impianto di idrogeno verde anche nel porto di Ostenda. Ciò avverrà in collaborazione con il porto di Ostenda e la società partecipante Flanders. Questo progetto è attualmente “in sospeso”, ha affermato DEME.

L’idrogeno verde è considerato un’alternativa rispettosa del clima ai combustibili fossili e un’importante fonte di energia per il futuro. Ad esempio, il mese scorso il re Filippo ha partecipato all’inaugurazione di quello che sarà il primo impianto africano di idrogeno verde in Namibia. Questo è un progetto del gruppo armatoriale di Anversa CMB.TECH.

READ  Anche la stazione Eurostar di Bruxelles è in fase di riparazione