QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Discussione sul calcio. La FIFA avvia le indagini sulla partita contro il Ghana dopo la denuncia sudafricana: KV Mechelen troverà un nuovo investitore nei Paesi Bassi? | calcio




La FIFA avvia le indagini sul caso Ghana-Sud Africa

La commissione disciplinare della FIFA ha avviato un’indagine sulla partita di qualificazione ai Mondiali di domenica scorsa tra Ghana e Sudafrica. Il Sudafrica – la squadra dell’allenatore della nazionale Hugo Bruce – ha sporto denuncia dopo quella partita perché l’arbitro ha fischiato un controverso calcio di rigore per il Ghana. Anche il calcio di rigore è stato convertito, a seguito del quale il Sudafrica ha perso la partita 1-0 e quindi non ha potuto qualificarsi per la Coppa del Mondo. Non è ancora chiaro quando sia attesa una sentenza.

Riuscirà KV Mechelen a trovare un nuovo investitore nei Paesi Bassi?

È probabile che l’olandese Philipp van Eich (57) investirà in KV Mechelen. È amministratore delegato della società di interior design di Anversa Vescom e capo di Helmond Sport, il team olandese di seconda divisione con cui Malinwa lavora. In linea di principio, Van Esch parteciperà all’aumento di capitale da 5 a 10 milioni di euro che KVM vuole realizzare entro la fine di quest’anno. Lo farà con altri quindici investitori (nominati), tra cui nove giovani imprenditori locali che aderiscono a un’alleanza. Il principale azionista, Dieter Benincks, che possiede il 71,2% delle azioni del club, non parteciperà al conferimento di capitale. Pertanto, la sua partecipazione sarà ridotta al 49%. (ABD)

Philip van Eich (a destra) © Foto Notizie

L’ex attaccante Eto’o si dirige alla presidenza della Federcalcio del Camerun

Samuel Eto’o si è candidato alla presidenza della Federcalcio del Camerun. Il 40enne ex attaccante dell’FC Barcelona e dell’Inter, tra gli altri, ha detto oggi che affiderà di essere eletto e che “imbrogliare” i suoi avversari non può cambiare la situazione.

Eto’o, il quattro volte calciatore africano dell’anno, è stato raggiunto da una grande folla di tifosi mentre si dirigeva verso la sede della Federcalcio nella capitale, Yaoundé, per presentare la sua candidatura. “Invito l’altra parte a stare attenta, perché abbiamo già accettato molte cose”, ha detto Ito. “E’ ora di ricostruire il calcio”.

A gennaio, la Corte di arbitrato per lo sport (CAS) ha annullato i risultati delle elezioni presidenziali del 2018, vinte da Seydou Mbombo Ngoya. Secondo Ito, Ngoya ha fallito miseramente.

Le nuove elezioni sono previste per dicembre, un mese prima che il Camerun ospiti la Coppa d’Africa. Questo torneo è stato rinviato di un anno a causa della pandemia di Corona.

Agenzia di stampa Francia

© AFP

Il Bayern consegna la prima sconfitta a Lione e Janis Cayman

Nel quarto turno del Gruppo D dell’European Women’s Champions League, il Bayern Monaco ha dato la prima sconfitta all’Olympique Lyonnais mercoledì. I tedeschi hanno vinto 1-0 grazie a un colpo di testa del giapponese Saki Kogai, che la scorsa stagione ha difeso i colori del Lione. Janice Cayman ha iniziato a Lione ed è stata sostituita al 77′.

Nonostante la sconfitta, il Lione ha mantenuto il vantaggio con 9 punti, davanti a Bayern (7), Benfica (4) e Haken BK (3).

Cayman all'inseguimento di Caroline Simon.

Cayman all’inseguimento di Caroline Simon. © Reuters

Tyne de Kinney dell’Hoffenheim perde male contro il Barcellona

Il TSG Hoffenheim ha perso 0-5 contro l’FC Barcelona nella quarta giornata della partita del Gruppo C della UEFA Women’s Champions League. La Scarpa d’Oro e la Fiamma Rossa Tine de Caigny sono arrivate per i tedeschi al 65′.

La scorsa settimana, l’Hoffenheim ha perso 4-0 a Barcellona. L’allenatore Gabor Galle de Kinney e Sarai Linder hanno portato in panchina Chantal Hagel e Gia Corley. Nel primo tempo, la squadra ospitante è appena uscita dal suo tempo e Alexia Botelas Segura (41) ha segnato il gol del vantaggio con un calcio di rigore. Dopo la pausa, il Barcellona ha continuato. Irene Paredes (54.) ha segnato 0-2 in un calcio d’angolo, dopo un calcio d’angolo, Aitana Ponmaty (57.) ha segnato 0-3. Alla fine, Marta Torigon (89.) e Anna Maria Kronogorsevich (90 + 2) hanno aggiunto al punteggio.

Reuters

© Reuters

Non c’è pubblico in Olanda e le giornate delle partite non sono state posticipate

Le partite di calcio della Eredivisie (prima divisione) e della Keoken Campion (seconda divisione) continueranno senza pubblico nelle prossime settimane. Le prossime partite non saranno posticipate fino a dopo il 4 dicembre se i tifosi verranno riaccolti negli stadi.

Venerdì il governo olandese ha deciso di non accogliere il pubblico in tutte le competizioni sportive per un periodo di tre settimane, sia professionistiche che amatoriali. È una delle misure per ridurre il numero di infezioni da corona e alleviare la pressione sugli ospedali. KNVB, Eredivisie CV e Kitchen Champion Division hanno reagito con delusione alla decisione del gabinetto di venerdì in una dichiarazione congiunta e hanno espresso la speranza che i prossimi giorni delle partite vengano posticipati.

Su richiesta dei club, la KNVB, insieme a Eredivisie CV e Keuken Kampioen Division, ha studiato a fondo se le partite potessero essere spostate in modo che gli spettatori potessero essere presenti in un secondo momento. Negli ultimi giorni ho avuto colloqui con club professionistici, gruppi di tifosi, consiglio centrale dei giocatori, allenatori di calcio professionisti, detentore dei diritti ESPN, polizia, comuni, ministeri, politici e partiti politici.

Secondo KNVB, risulta quasi impossibile posticipare i duelli. Inoltre è incerto se sarà possibile giocare con il pubblico dopo il 4 dicembre. Ecco perché mercoledì è stato finalmente deciso di non rinviare i prossimi turni di calcio professionistico.

Agenzia di stampa Francia

© AFP

Anche l’attaccante dell’Atletico Griezmann salterà la partita contro il Milan a causa della squalifica

L’Atletico Madrid non riceverà Antoine Griezmann nel suo incontro con il Milan in Champions League mercoledì prossimo. L’attaccante è stato sospeso dalla UEFA per una seconda partita per il cartellino rosso contro il Liverpool (2-3) il mese scorso dopo un fallo su Roberto Firmino.

Griezmann ha saltato la partita di ritorno contro il Liverpool (sconfitta 2-0) a causa di quel cartellino e ha voluto rimanere squalificato per una partita. L’Atlético ha saputo ora dalla UEFA che si trattava di due partite.

L’Atlético, dietro il Liverpool, già capolista, è in lotta per il secondo posto con l’FC Porto. Il secondo numero qualifica anche per gli ottavi di finale. Griezmann ha segnato cinque gol nelle ultime sei partite dell’Atlético.

Antoine Griezmann.

Antoine Griezmann. © Agenzia per la protezione dell’ambiente

Il Canada è vicino alla qualificazione grazie alla doppietta di Laren (ex Zolt Wargem)

Il Canada è sulla buona strada per qualificarsi per la Coppa del Mondo FIFA per la prima volta in 36 anni. Grazie alla vittoria per 2-1 sul Messico, i canadesi sono arrivati ​​primi nelle qualificazioni ai Mondiali del Nord e Centro America, dopo che anche gli Stati Uniti hanno perso punti contro la Giamaica (1-1).

Kyle Larrain, un ex Zolt Wargim che è attualmente con il Besiktas, ha segnato entrambi i gol nel freddo gioco di Edmonton. L’obiettivo di pareggiare Hector Herrera è arrivato troppo tardi. Larryn è stato sostituito venti minuti prima del tempo per l’attaccante del Lille Jonathan David (ex-Gent). Tajon Buchanan, che a gennaio si trasferirà al Club Brugge, è stato in campo per tutta la partita.

Il Canada ha 16 punti in otto partite, seguito dagli Stati Uniti con 15 punti, dal Messico con 14 punti e da Panama. Tre paesi si qualificano direttamente per la Coppa del Mondo.

Kyle Larren.

Kyle Larren. © USA TODAY Sport

Ito è cruciale per il Giappone

L’ala del Genk Junya Ito ha regalato al Giappone un’importante vittoria nelle qualificazioni contro l’Oman. Segna l’unico gol del samurai azzurro. La scorsa settimana, Eto’o è stato anche l’unico marcatore nella partita contro il Vietnam. Il Giappone è attualmente secondo nelle qualifiche del Gruppo B dietro l’Arabia Saudita e l’Australia è al terzo posto. I primi due si qualificano per la Coppa del Mondo in Qatar, e il terzo gioca i salti mortali.

Juna Ito.

Juna Ito. © AFP

Dopo i punti di detrazione della contea di Derby per la lettura nel torneo

Reading sottrae sei punti nella Premier League inglese, il campionato. Il club non ha rispettato le regole finanziarie. Il Reading riceverà altri sei punti di penalità alla fine della stagione 2022/2023 come seconda penalità. La lettura scende al 19° posto a causa del calo dei punti, quattro punti sotto la zona retrocessione.

Il giorno prima, il Derby County, anche per violazione delle regole finanziarie, ha ricevuto altri nove punti di penalità, portando il totale a 21 punti di penalità. Così, il club di Wayne Rooney è all’ultimo posto con meno tre punti e sembra incapace di evitare la retrocessione al terzo livello.

Wayne Rooney, allenatore del derby.

Wayne Rooney, allenatore del derby. © Foto Notizie

Il West Ham accetta il rigore: non ci sono tifosi inglesi a Vienna

Il West Ham accetta il rigore ricevuto lunedì dalla UEFA per cattiva condotta dei propri tifosi durante la partita di Europa League del 4 novembre al KRC Genk (2-2). Lo ha annunciato mercoledì il club londinese. Ciò significa che giovedì prossimo non ci saranno tifosi inglesi per l’andata a Vienna.

Il West Ham risarcirà i tifosi che hanno già acquistato i biglietti per la partita di Vienna e chiederà ai tifosi di non recarsi in Austria. Nonostante tutte le misure di sicurezza, alcuni tifosi sono riusciti a entrare al Genk Stadium senza biglietto. Corsero lì. “Condanniamo questo comportamento e stiamo cercando di identificare questi individui”, ha aggiunto la dichiarazione del West Ham. “Accettiamo il rigore, ma ci rammarichiamo per il momento in cui è stato annunciato: 11 giorni dopo l’incidente e poco più di una settimana prima della partita di Vienna. Questo dà a noi e ai tifosi che hanno già prenotato il viaggio in Austria un po’ di tempo per rispondere”.

I tifosi del West Ham hanno mostrato il loro lato meno attraente al Limburg durante il difficile sorteggio e hanno gettato le cose in campo, tra le altre cose. Costerà caro agli inglesi, perché dovranno fare a meno dei tifosi nella quinta giornata del match del Rapid Vienna. Dovranno anche pagare una multa di 34.500 euro.

Dopo quattro delle sei partite, “The Hammers”, già confermati per la Primavera Europea ma ancora in lotta per il primo posto, sono in testa con dieci punti nel Gruppo H.). Il Rapid Vienna (3) chiude la linea.

Notizie fotografiche

© Foto Notizie

READ  LIVE: Lo Standard si esibisce grazie a un gol goffo dopo un primo tempo ricco di azione | Jupiler Pro League 2021/2022