QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Documentazione di Electronic Arts trapelata: i giocatori di FIFA sono indirizzati a loot box

Documentazione di Electronic Arts trapelata: i giocatori di FIFA sono indirizzati a loot box

La società di giochi Electronic Arts si impegna a inviare i giocatori alla modalità FIFA Ultimate Team (FUT). In questa modalità di gioco, i giocatori possono spendere soldi veri per acquistare bottini. Questi loot box contengono giocatori di calcio per la squadra di calcio. Il contenuto della loot box non è noto in precedenza, il che potrebbe portare al gioco d’azzardo.

L’attenzione alle loot box è evidente dai documenti interni trapelati che hanno raggiunto i canadesi Notizie CBC. Afferma, tra le altre cose, che “FUT è la pietra angolare e stiamo facendo del nostro meglio per portare i giocatori là fuori”. Altrove dice che EA vuole usare teaser e messaggi per portare i giocatori da altre modalità a FUT. Altrove, la valuta nel gioco si chiama “coin grinding”.

Electronic Arts vs CBC sostengono che i documenti sono resi senza contesto. Secondo la società, le spiegazioni del documento erano “fuorvianti”.

I bottini sono in fiamme da anni

I bottini sono stati sotto una lente d’ingrandimento per anni. I legislatori e le autorità di regolamentazione considerano le loot box una forma di gioco d’azzardo offerta ai minori. Nell’ottobre 2020 avrà la Netherlands Games Authority La pena inflitta Ad Essam.

Sotto questa sanzione, EA ha dovuto pagare un totale di € 500.000 a settimana, a condizione che lasciasse le loot box FIFA nei Paesi Bassi, fino a un massimo di € 10 milioni. EA ha presentato ricorso contro questa sentenza, come ha letto un giudice di primo soccorso nel febbraio di quest’anno una certa Questa sanzione sarà sospesa fino alla presentazione del ricorso.