QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Dopamina: cosa fa la sostanza nel corpo?

depressione

Come con molti altri disturbi mentali, la depressione è causata da una varietà di fattori. Tuttavia, gli esperti concordano sul fatto che i livelli dei neurotrasmettitori dopamina e serotonina legato alla depressione.

Alcuni dei principali sintomi della depressione sono mancanza di motivazione, sentimenti di impotenza e mancanza di interesse per le cose che normalmente contano per te.

esperti Si ritiene che questi sintomi possano essere il risultato di malfunzionamenti nei processi dopaminergici, inclusi dolore prolungato, stress o traumi.

morbo di Parkinson

Il morbo di Parkinson è una delle malattie croniche più gravi e complesse che colpiscono il sistema nervoso.

La malattia causa problemi di movimento e peggiora.

Una delle principali cause del morbo di Parkinson è la progressiva distruzione dei neuroni nella substantia nigra, che secernono sempre meno dopamina.

La carenza di dopamina spiega i sintomi motori del morbo di Parkinson. Poiché la dopamina è un neurotrasmettitore essenziale, diventa difficile controllare i movimenti quando il livello di dopamina è basso.

il più importante sintomi motori Dal morbo di Parkinson:

  • Stretta di mano, mascella e gambe
  • tetano
  • Difficoltà di coordinazione e movimenti rapidi
  • Movimenti involontari e incontrollabili
  • scarso equilibrio

Ci può anche essere Questi sono sintomi non motori Nel morbo di Parkinson, perché c’è anche una diminuzione della produzione di neurotrasmettitori come serotonina, norepinefrina, acetilcolina e altri neuroni essenziali.

I sintomi non motori variano notevolmente da persona a persona, ma possono manifestarsi come problemi di memoria, depressione, difficoltà a dormire, affaticamento e altri cambiamenti mentali che possono influenzare sentimenti, stati d’animo e pensieri.

Non è noto cosa causi la compromissione neuronale nel morbo di Parkinson.

ADHD

L’ADHD è un disturbo dello sviluppo congenito che inizia nell’infanzia e può continuare fino all’età adulta. I sintomi dell’ADHD sono iperattività, impulsività e difficoltà di concentrazione.

L’ADHD deriva da un basso livello di dopamina, che si traduce in una ridotta capacità di spostare la dopamina e la noradrenalina attraverso il cervello. Quindi è causato da un disturbo biologico.

schizofrenia

La schizofrenia è causata da una combinazione di fattori biologici, psicologici e sociali.

La dopamina può svolgere un ruolo nello sviluppo del disturbo. L’ipotesi è che la schizofrenia sia causata da ipersensibilità o troppa dopamina nella parte frontale della corteccia prefrontale del cervello. Gli antipsicotici eliminano molti disturbi bloccando gran parte dell’attività della dopamina nel cervello.

READ  Allenamento del corpo e della mente con fitness cognitivo