QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Dopo la corona, un fungo mortale e aggressivo è ora prevalente in India

Mentre l’India è ancora alle prese con il furioso Coronavirus, nel Paese sta emergendo anche un’altra malattia: le micosi. Questa infezione è nota come fungo nero ed è pericolosa per la vita.

Solo poche settimane fa ciò era dovuto a una grave crisi in India Esplosione di casi Corona. Al suo apice, più di 400.000 persone sono state infettate in un solo giorno. Gli ospedali erano sovraffollati e c’era un’enorme carenza di ossigeno. Alcune persone sono morte nel parcheggio di un ospedale.

Fungo

La recessione è iniziata ora e l’India ha ancora una media di 185.000 infezioni al giorno. Altri 2 milioni di persone sono infette. Tuttavia, ora c’è un altro problema: il marciume nero. Questi sono funghi che sono comunque più comuni in India. La metà di tutte le infezioni fungine nel mondo si verifica effettivamente in India. Tuttavia, il numero di casi è ora aumentato drasticamente.

I funghi sono molto aggressivi e si verificano principalmente nei pazienti con diabete. Gli esperti ritengono che l’epidemia di fungo nero sia dovuta al fatto che molti diabetici non ricevono più aiuto a causa del caso COVID. Il fungo non è contagioso, ma piuttosto vi penetra attraverso il naso, la bocca o gli occhi. Sono noti circa 12.000 casi.

Marciume nero

La malattia può causare molti danni al corpo. Dove si deposita, il flusso sanguigno si interrompe. Quindi la pelle e gli organi muoiono. Ad esempio, può essere influenzato da cervello, polmoni, occhi e naso. Molti pazienti sviluppano una decolorazione scura sulla pelle del corpo che muore. Il fungo ha preso il nome di “fungo nero” da lì.

READ  Oltre al COVID, migliaia di belgi hanno anche contratto una grave infezione fungina... La metà di loro non è sopravvissuta

Soprattutto per i pazienti Corona, l’infezione con il fungo nero significa la morte. Entrambe le malattie colpiscono il sistema respiratorio. Ai pazienti con corona vengono anche somministrati corticosteroidi come medicina, che aumenta l’indebolimento del sistema immunitario. L’80-90% delle persone che contraggono il fungo non trattato muore.

distorsione

Finora, 300 pazienti sono morti a causa del fungo nero, che di solito può essere trattato con farmaci antifungini. Tuttavia, questi farmaci non sono attualmente disponibili. I pazienti che sopravvivono hanno maggiori probabilità di rimanere sfigurati per tutta la vita, ad esempio se l’occhio è colpito o se devono convivere con danni agli organi.

Dal fondo della lista alla media europea: ecco come sta il nostro tasso di vaccinazioni

Hai individuato un bug? Mandaci una email. Ti siamo grati.

Rispondi all’articolo:

Esplosioni in India: dopo Corona, ora stanno comparendo anche funghi letali e aggressivi