QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“Dopo la morte del principe Filippo, indossava deliberatamente un abito rosso brillante.” 3 Kings Watchers nello stile iconico di una regina | Nina

La Regina Elisabetta II d’Inghilterra è diventata negli anni sempre più famosa, anche nel campo della moda. E non è un caso: Elisabetta comunica nei suoi vestiti. Anche nell’anniversario del platino, il suo aspetto era completamente all’interno delle aspettative. L’esperto della famiglia reale Joe de Porter e due osservatori della famiglia reale parlano dello stile unico del regno più lungo del mondo. Quando Trump è venuto in visita ufficiale, indossava una spilla regalatale da Obama.

Sono sempre raffigurati allo stesso modo su tazze, cuscini, scatole di biscotti, teiere e cimeli reali. Indossa un mantello, un vestito dai colori vivaci e una borsetta nera in mano. Sagoma iconica. La regina ha perfezionato il look monocromatico alla perfezione, fino al cappello e all’ombrello. Identico, con la regina britannica elevata alla pop art.

Ieri la Regina ha festeggiato il suo compleanno di platino in onore del suo 70° compleanno sul trono. “I suoi vestiti rientrano perfettamente nelle aspettative e nello stile di ciò che ha fatto negli ultimi anni, un colore per l’intero outfit”, afferma Joe de Porter, esperto di famiglia reale e autore di The Last Queen. Estate con il bianco e l’azzurro. Ma la cosa più interessante del suo vestito è che ha deciso di apparire sul balcone con diciotto persone invece di una sessantina. Concentrarsi su se stessa e sulla corona, che è inaspettato e sorprendente il messaggio che vuole trasmettere”.


citazioni

Una volta ha detto: se indosso il beige, nessuno saprà che sono la regina. È un’affermazione: io sono il numero uno, sono vostra maestà.

Joe de Porter, esperto della famiglia reale

“Ha uno degli stili di abbigliamento più audaci tra re e regine”, continua De Poorter. “Altri membri della famiglia sono più moderni e seguono le tendenze, ma ho l’impressione che le tendenze seguano la regina e non il contrario. Di certo non la chiamerei attenta allo stile e alla moda, ma fa un grande sforzo per connettersi con le persone attraverso i suoi vestiti».

(Leggi di più sotto l’immagine.)

Elizabeth e sua sorella Margaret con il loro cane. © Corbis tramite Getty Images

“Il fatto che indossi spesso un colore brillante ha a che fare con il fatto che vuole distinguersi e chiarire che è la regina”, continua. Una volta ha detto: ‘Se indosso il beige, nessuno saprà che sono la regina. È soprattutto un’affermazione: io sono il Numero Uno, sono Vostra Maestà. Penso che ci sia molto coraggio per qualcuno nel fare scelte di moda così audaci e schiette. Ha quasi cento anni, ma questo non si riflette affatto nello stile dei suoi vestiti.


citazioni

Elisabetta ha raggiunto ciò per cui ogni membro della famiglia reale aspira: uno stile davvero unico.

Gli osservatori del re Joëlle Vanden Houden e Brigitte Balfoort

Anche Joëlle Vanden Houden e Brigitte Balfoort elogiano il guardaroba della regina Elisabetta. Gli osservatori reali dell’ex spettacolo VTM “Royalty” hanno scritto insieme “Royal Style” e hanno dichiarato la regina l’icona di stile per eccellenza. “La regina è unica in ogni modo. Elisabetta ha ottenuto ciò per cui ogni membro della famiglia reale aspira: uno stile davvero unico. Nessuno oserebbe impersonare questo, o addirittura vestirsi come la regina. Sarebbe una vera mancanza di rispetto”.

(Leggi di più sotto l’immagine.)

La regina Elisabetta e il principe Filippo nella loro casa di Balmoral nel 2005.

La regina Elisabetta e il principe Filippo nella loro casa di Balmoral nel 2005. © Getty Images

La grande trasformazione

Tuttavia, è stato solo di recente che la regina Elisabetta ha avuto il suo stile. Bene, ultimamente… un decennio o due, ma questo Arachidi Nella lunga vita la regina ha già condotto. Vanden Houden: “Da giovane ha permesso alla madre dominante (L’altrettanto mitica Regina Madre, ed.) e vestire la sua tata. Quest’ultima in seguito divenne la sua stilista di moda, ma mancava. Negli anni ’60, ’70 e anche ’90 indossava abiti ma con colori sbiaditi. Invece del suo caratteristico mantello e vestito ora, era un pezzo di giacca e gonna. Non sembra così. Stile molto britannico. Devi darglielo: ha sempre indossato abiti britannici e ha sostenuto la moda britannica. Fatta eccezione per la sciarpa di Hermes”.

(Leggi di più sotto l’immagine.)

monitori dei diritti di proprietà

monitori dei diritti di proprietà © Damon de Bakker / Christoph Jeslink

Un grande cambiamento nel suo guardaroba è arrivato con l’arrivo della designer Angela Kelly, che da allora è diventata la sua stilista permanente. Quando è stata nominata nel 2002, si è ritenuto che la regina indossasse abiti molto scuri e poco appariscenti. Il suo stile collaudato: sempre lo stesso modello di abito, cappotto e cappello abbinati, in colori allegri. Belfort riassume “L’uniforme da lavoro della regina, come la conosciamo oggi”. “La regina è molto piccola e deve essere immediatamente riconosciuta in mezzo alla folla. La riconosci all’istante per il cappello, i colori vivaci e la stessa giacca ritagliata. Un bambino può dipingerla. L’obiettivo è il riconoscimento completo. Nessuno dovrebbe sbagliare: è questa la regina o no?

(Leggi di più sotto l’immagine.)

Getty Images

© Getty Images

Più espressivo con l’età

Nel corso degli anni, il re più longevo del mondo iniziò a indossare abiti più espressivi e appariscenti. Jo de Porter: “Quando era una giovane madre e nonna, indossava molti più vestiti delle persone che erano nella stessa fase della vita. Ora che è cresciuta, noto che è un po’ distaccata da questo. Il suo guardaroba ha diventata molto più lussuosa. Non ha mai indossato quei pezzi fluo prima d’ora”.


citazioni

Se la regina si dipinge da sola, lo farà da sola con colori accesi e linee spesse, in uno stile molto espressivo.

Joe de Porter, esperto della famiglia reale

“Se la regina stesse dipingendo lei stessa, lo farebbe lei stessa con colori vivaci e strisce spesse, in uno stile molto espressivo. Penso che lo abbia scelto anche per sottolinearne letteralmente l’importanza storica e politica. L’abito rappresenta la sua forza, il suo lusso e soprattutto l’importanza della corona”.

messaggi nascosti

Elizabeth dà spunti anche con i suoi vestiti. L’ha rubato a Diana, la sua illustre nuora che presumibilmente non ha mai indossato un pezzo unico senza senso. “Questo è l’unico modo in cui queste persone possono esprimersi”, afferma de Porter. “Ad esempio, quando la regina fa visite di stato, di solito incorpora il simbolo del paese nei suoi abiti o spille inseparabili. Come una sorta di omaggio al paese”.

(Leggi di più sotto l’immagine.)

Getty Images

© Getty Images

La regina si spinge troppo oltre nei suoi messaggi subconsci. Quando ha aperto il Parlamento al momento della Brexit, è apparsa con un cappello blu brillante sormontato da punti gialli. Secondo molti un riferimento alla bandiera europea. La regina ha insinuato di essere contraria alla Brexit? Porter ne dubita. “La regina ama l’idea europea, ma è stata una questione molto politica nel paese. È abbastanza intelligente da non interferire in alcun modo. Ma in molti altri casi è meno in grado di agire”.

Ad esempio, secondo Vanden Houden, ha indossato un vestito verde e una farfalla come spilla al suo discorso alla Conferenza sul clima di Glasgow nell’ottobre 2021, come cenno al tema ambientale dell’occasione. E quando Trump è venuto in visita ufficiale, indossava una spilla regalatale da Obama. Sicuramente non l’ha fatto per cortesia. Nella vecchiaia, non ha nulla da perdere”.

(Leggi di più sotto l’immagine.)

Donald Trump e la regina.

Donald Trump e la regina. © Getty Images

La sua borsetta nera non è solo una borsetta, ma un mezzo di comunicazione spietato per la sua famiglia. Quando la regina afferra la sua borsa alla sua sinistra e alla sua destra, questo è un segno che la conversazione è finita. Quando posa la borsa sul tavolo, significa: voglio partire tra cinque minuti. borsa per terra? Una situazione di emergenza: devi andartene immediatamente. Vanden Houden: “L’unica costante è che la sua borsa è sempre una classica Launer. Delvo d’Inghilterra. Si dice che abbia una collezione di trecento borse, ma è difficilmente distinguibile”.

Sguardo balmoristico

Il look casual di Elizabeth è stato ampiamente copiato anche sulle passerelle e nei negozi di abbigliamento negli ultimi anni. Il suo famoso stile Balmoral, che prende il nome dalla sua casa di campagna nelle Highlands scozzesi, comprende giacche trapuntate, gonne in tartan e spencer. Bene† Questa è anche l’uniforme della regina.


citazioni

Le persone che vanno al palazzo dovrebbero portare buone scarpe da passeggio e buone scarpe per camminare nella palude.

Joe de Porter, esperto della famiglia reale

De Porter: La Regina ha tanti tipi di abbigliamento per tanti tipi di occasioni, e anche per occasioni sportive e easy. Questo varia da un vestito super comodo della nonna ai pantaloni e alle scarpe con cui vai a fare una passeggiata. Le persone che lo visitano a volte hanno un problema con questo. Dal momento che stanno andando a palazzo, pensano che dovrebbero portare un vestito da ballo. Sì, certo, ma anche buone scarpe e scarpe da passeggio per camminare nel fango, perché la Regina se lo aspetta anche dai suoi ospiti».

(Leggi di più sotto l’immagine.)

Getty Images

© Getty Images

Niente vestiti da lutto

L’immagine rimane importante per la famiglia reale britannica. “Inoltre, è solo importante”, dice de Porter. La regina lo scoprì nei settant’anni del suo regno. Dove eri una regina perché eri la figlia maggiore del precedente re, oggi non è abbastanza. La regina deve essere sostenuta dalla sua professionalità, qualità e popolarità. E mantieni la popolarità solo connettendoti con le persone e in gran parte dal tuo aspetto.


citazioni

La regina non è altro che una vedova nera. Lo fa in modo molto consapevole. Vuole irradiare che è ancora in piedi, anche dopo una così grande battuta d’arresto personale.

Osservatore dei re Joëlle Vanden Houden

Ciò fu evidente anche dopo la morte del principe Filippo. Al discorso di Natale dell’anno scorso, il primo senza Filippo, la regina indossava un abito rosso brillante. Altro che vedova nera. Vanden Hooden: “Molte donne che sono rimaste vedove si riuniscono come vecchie bacche e indossano abiti da lutto. Quando il marito della regina Vittoria è morto, è vestita di nero per il resto della sua vita. Niente del genere con Elizabeth. Lo fa in modo così consapevole. Vuole per irradiare che è ancora in piedi, anche dopo una così grande battuta d’arresto personale.

(Leggi di più sotto l’immagine.)

La regina durante il suo discorso di Natale dell'anno scorso.

La regina durante il suo discorso di Natale dell’anno scorso. © Royal UK

Belfort aggiunge: “Non molti 96enni si sono seduti come la regina in questo discorso di Natale. E con una voce così potente. Siamo nel mezzo di una crisi completa, in parte a causa del suo atteggiamento e dei suoi vestiti che donano la gente conforta e una certa forza. Lei è la bisnonna della nazione. .I primi ministri vanno e vengono, ma la regina sarà sempre lì.

Leggi di più?
“Stile reale” Brigitte Balfort e Joel Vanden Hooden,
Inserito in Houtkiet24,99 €
“L’ultima regina” di Jo de Porter,
Inserito da Belkmans27,50 euro.

Leggi anche:

6 lezioni che impariamo dalla regina: “Elabora simboli e segni nei suoi vestiti”

La regina Elisabetta lancia un concorso di pasticceria per il suo compleanno. Queste 3 ricette sono amate dagli amanti dei dolci

READ  Dopo aver fatto la protesta, Neil Young: Spotify vale meno di 2 miliardi di dollari