QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Doutzen Kroes max raggiunto: “Non sarò costretto a prendere il vaccino” | spettacolo

spettacoloDoutzen Kroes (36) non intende ricevere la vaccinazione o partecipare alla “società di test”. Lo scrive oggi la top model olandese in un intenso messaggio, dopo sei mesi di silenzio sui social. “Le mie mani tremano mentre scrivo questo, ma sento che è tempo di scegliere il coraggio al posto del riposo e dire la mia verità”.




Non è la prima volta che Kroos si esprime contro il coronavirus e le misure ad esso associate. L’anno scorso, ad esempio, ha dichiarato che dopo “ore di ricerca” era diventata scettica sulla sincerità dei media, dell’industria farmaceutica, dei governi e delle grandi aziende. Poco dopo, ha invitato i suoi seguaci a rispettarsi a vicenda sopra ogni altra cosa.

Anche dopo queste dichiarazioni, Cross ha continuato ad opporsi alle misure. Ad esempio, nel marzo di quest’anno, ha scritto di essere contraria ai test del coronavirus nei bambini. Kross ha deciso di tacere dopo, ma oggi – sei mesi dopo – è tornata su Instagram con un messaggio chiaro.


Citazione

Non posso più chiudere gli occhi davanti all’ingiustizia che sta accadendo proprio davanti a noi

Croce Doutzen

Gli ultimi mesi sono stati molto tranquilli senza social media. Una parte di me voleva fuggire dalla bolla familiare e lasciare tutto alla fede. Questa parte di me crede nel potere della coscienza e che qualunque energia mi dai crescerà. Quindi ho cercato di ignorare gli aspetti negativi e concentrarmi sul positivo. Ma in questo momento non posso più chiudere gli occhi davanti all’ingiustizia che sta accadendo proprio davanti a noi”, inizia il suo messaggio Cross. “Altri mi hanno dato speranza e forza con il loro coraggio per difendere i nostri diritti. Hanno toccato il mio cuore e mi hanno ispirato a fare lo stesso”.

E così Doutzen ha detto “con mano tremante” che non sarebbe stata affatto vaccinata. La top model inoltre non vuole dimostrare di essere sana per poter “partecipare alla società”. “Non accetto di escludere le persone sulla base delle loro condizioni mediche”, ha detto. Inoltre, secondo Dotzen, la libertà di espressione è un diritto “per cui vale la pena lottare, ma possiamo risolverlo solo con pace e amore”. Cross spera di trasmettere la “fiamma dell’amore e della speranza” con il suo messaggio.


Leggi anche:

“Forse non dovrei mangiare”: come Victoria’s Secret sta cercando disperatamente di cambiare la sua immagine negativa (+)

In passerella a Milano a undici anni: finzione o sfruttamento? Perché la top model estiva fa tanto scalpore (+)

Doutzen Kroes appare nel sequel di “Wonder Woman”

READ  soldi soldi soldi? ABBA annuncia il nuovo album e il tour virtuale