QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

È morto Sonny Barger: il filosofo domestico che ha reso famosi gli Hells Angels

Barger è morto di cancro all’età di 83 anni. È stato uno dei primi rami della banda di motociclisti negli anni ’50. Grazie a lui, gli Hells Angels sono diventati un club grande ma anche famigerato.

“Se stai leggendo questo, sai che me ne sono andato.” La pagina Facebook ufficiale di Ralph ‘Sonny’ Barger sta diffondendo la notizia della sua morte nel mondo. Dice che ha perso la sua battaglia contro il cancro. Nel post, ripensa con soddisfazione alla bella vita.

Mottard ha fondato la divisione Hells Angels a Oakland, negli Stati Uniti. Sotto il suo impulso, tutte le divisioni della banda di motociclisti erano ben allineate e il club crebbe fino a diventare un fenomeno mondiale. È stato anche visto come una forza trainante filosofica per il club. Ha fortemente insistito sulla fratellanza e la solidarietà tra i membri.

un crimine

Ma quella fraternità tra loro non si è affatto tradotta in carità verso il mondo esterno. Promuovere l’immagine della banda ribelle. Non ha evitato fatti come il traffico di droga, il contrabbando di armi e la violenza all’interno dei ranghi degli Hells Angels.

L’uomo stesso aveva anche una serie di fatti nel suo record. La sua fedina penale comprendeva condanne per contrabbando di eroina, rapimento e possesso di esplosivi con l’obiettivo di far saltare in aria un club di gang rivale. L’uomo non si pente. Sente che tredici anni di prigione si adattano perfettamente al piacere che ha preso dal suo stile di vita.


Foto: Reuters

Sigaretta in arrivo al tavolo operatorio

Barger era noto per essere un forte bevitore e fumatore. All’età di 44 anni gli era già stato diagnosticato un cancro: cancro alla gola. Erano così gravi che le corde vocali dovevano essere rimosse. Sulla strada per il tavolo operatorio, il motociclista ha fumato un’altra sigaretta. Dopo l’intervento, Barger ha dovuto coprire la cannula per poter parlare. Da allora la sua voce è stata roca e roca.

A causa della sua immagine particolare, Barger dipendeva dall’attenzione della cultura popolare. I film degli anni ’60 come ehAngeli su ruote E il Gli angeli dell’inferno 1969 Può anche contare sui suoi consigli e sulla sua collaborazione. nella serie figli dell’anarchia Barger può essere visto nella pelle di Lenny Pimp. L’icona della motocicletta non solo è stata oggetto di molti libri, ma ha anche scritto lui stesso un’autobiografia: Hell’s Angel: La strana storia di Sonny Barger e Hell’s Angels Motorcycle Club.

READ  Cosa è andato storto al Primavera Sound di Barcellona? 'Rifornimento idrico un'allucinazione.' Questa è una follia